Addestramento badanti o abuso di professione?

Area Off Topic si parla di tutto e come vi pare, no problem.
Regole del forum
Tutto ciò che ti piace e non riguarda la nostra professione.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
DarioTheFox
User expert
User expert
Messaggi: 785
Iscritto il: 08/04/2011, 21:40

Addestramento badanti o abuso di professione?

Messaggio da leggere da DarioTheFox » 19/11/2013, 15:41

Per caso ho trovato su Internet questo sito dove due infermieri addestrano badanti ad occuparsi "infermieristicamente" dell'ospite: http://liberacittadinanza.org/index.php ... Itemid=162

tra cui...

- Cura e pulizia dei decubiti
- Cura e pulizia delle stomie

Anche se legale(?) non è una pratica scorretta nei confronti della professione quella di vendere la propria professione per qualche spicciolo?

La stessa zappa sui piedi degli psicoterapeuti che formano coach e counsellor che gli rubano il lavoro o dei fisioterapisti che fanno corsi di massaggi terapeutici?

Che dite ci si fa un esposto all' IPASVI? Così tanto per lavarsi la coscienza...
http://www.dimensioneinfermiere.it/

Il saggio percorre la via che il folle ha scovato

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3242
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Re: Addestramento badanti o abuso di professione?

Messaggio da leggere da xx46it » 19/11/2013, 18:43

Ciao Dario, sicuramente segnalare all'ipasvi è doveroso. Che poi non faranno nulla come al solito è possibile....fai sapere come è andata...se necessario inondare l'ipasvi di segnalazioni fai sapere anche questo....anzi sarebbe bello, con il consenso di chi amministra questo forum, poter fare segnalazioni a nome di tutto il forum....
Franco è possibile questa cosa? I moderatori si possono organizzare per valutare cosa segnalare e tu decidi un via libera eventualmente per ogni azione?
Senti i mod cosa pensano e se sono disposti a fare questo. Gli iscritti al forum sono tantissimi, segnalare a nome di tutti sarebbe portentoso. Darebbe una certa forza alla cosa.
Annalisaaaaa..... forse gli infermieri riescono a organizzarsi per la prima volta nella Storia.....
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5446
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Addestramento badanti o abuso di professione?

Messaggio da leggere da franco » 19/11/2013, 19:32

Qui serve un altro moderatore. : Mr green :

Perchè secondo me fanno benissimo hanno solo sbagliato il titolo del corso.

Ovvero un corso per insegnare ad una persona a "fare l'infermiere" forse è irregolare.

Però è verissimo che dovremmo distinguere da badante che assiste un anziano in salute e un anziano malato cronico non autosufficente motivo percui è assunta la badante.

Un corso che aiuti la gestione domiciliare del malato cronico con stomia, con catetere vescicale o con una lesione sacrale che se si sporca di feci e la domiciliare viene dopo 2 giorni che fanno? Chiamano il 118?

Anch'io alla dimissione se richieste do indicazioni su come gestire le pompe nutrizionali o fare prevenzione sulle lesioni da pressione ma non ho mai pensato di fare nulla di male.

Secondo me c'è un errore nel titolo del corso non nelle intenzioni.
Per questo dicevo serve un altro parere : Mr green :
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
DarioTheFox
User expert
User expert
Messaggi: 785
Iscritto il: 08/04/2011, 21:40

Re: Addestramento badanti o abuso di professione?

Messaggio da leggere da DarioTheFox » 20/11/2013, 17:34

SI ma Franco una cosa è addestrare il caregiver a prendersi cura del proprio caro, e questa è una funzione propria del infermiere come educatore...

un altra è addestrare una praticona ad eseguire manovre per cui sarebbe necessario un professionista formato per tali pratiche.

Una badante che "sa fare l'infermiera" fa appunto l'infermiera...è in questo momento di obnubilimento del mercato del lavoro, questo è darsi la zappa nei piedi.

Che per quanto ne possiamo parlare non abbiamo ancora altre competenze verticali che possono essere facilmente delegate a personale meno formato oltre l'assistenza di base e quella alberghiera (per cui sono formati gli oss), senza che questo comporti una qualche conseguenza.

Voglio ricordare ulteriormente l'esperienza degli psicoterapeuti che dopo 10 anni di formazione vengono praticamente derubati del mercato da coach e counsellor spesso formati sul momento.

Proprio oggi ho fatto un colloquio come infermiere notturno in una comunità psichiatrica terapeutica gestita dall'asl, 38 ore sett, 14 turni notturni al mese, per la bellezza di 7,6€ all'ora...

Ho rifiutato preferirei fare il cameriere per meno ma senza la responsabilità che mi viene richiesta.

Qua stanno andando tutti fuori di testa...qui urge un bel corso di inglese...ed un espatrio definitivo verso terre più accoglienti

* ho visto i cambiamenti del forum, e ti vorrei consigliare di adottare un unico tema grafico, soprattutto quello di ieri quello dai colori azzurro/verde che trovavo molto rilassante.

Questo tema rosso di default(anche se con la possibilità di variare lo stile) non te lo consiglio perché nella psicologia dei colori il rosso provoca tensione emotiva, a differenza dei colori azzurro e verde che provocano risposte rilassanti, e si sa che di tensione emotiva gli infermieri non ne hanno assolutamente bisogno : Thumbup : : Chessygrin :
http://www.dimensioneinfermiere.it/

Il saggio percorre la via che il folle ha scovato

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3242
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Re: Addestramento badanti o abuso di professione?

Messaggio da leggere da xx46it » 20/11/2013, 20:42

Tranqui.... Annalisa non ci si organizza nemmeno stavolta.... : WallBash :
nemmeno in considerazione di diventare una forza unica....?
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

Avatar utente
Nurse_Max
New User
New User
Messaggi: 97
Iscritto il: 14/03/2013, 10:36
Località: Rovereto (TN)
Contatta:

Re: Addestramento badanti o abuso di professione?

Messaggio da leggere da Nurse_Max » 23/11/2013, 3:57

Pessima scelta lessicale dei colleghi, che svendono così il titolo "infermiere" che già in Italia non gode di gran fama o riconoscenza.

Io la butto lì, l'idea che ho da quando ho visto le badanti durante il mio primo tirocinio in medicina.
Le badanti dovrebbero essere riconosciute e formate con un corso serio.
E tale corso dovrebbe essere diretto da noi infermieri con lezioni tenute da infermieri, fisioterapisti (mobilizzazione), logopedisti (assunzione di cibo), igienisti dentali (protesi, queste sconosciute) -insomma, un po' tutti gli altri colleghi professionisti sanitari- e forse, ma forse anche no, medici.

Un programma di massima, scritto alle 03.50 di un turno di notte di cui non vedo la fine, potrebbe essere:
Italiano, almeno di livello B1
Matematica base, differenza tra 10 gtt e 100 gtt, differenza tra 10 UI di insulina e 50 UI di insulina
Come dare da mangiare e come dare la terapia senza far annegare il malcapitato
Come mobilizzare senza spaccarsi la schiena (tua e/o del nonnino)
Come riconoscere problemi emergenti (ABC, volendo anche D)
Quando allertare il 118, quando il proprio medico, quando i famigliari, quando le pompe funebri.
ed eventualmente un paio di parole sulla sfera sociale, sul benessere, sulla responsabilità che si ha quando si lavora sul corpo di altre persone.
...a vederla così, questa figura sembra quasi un OSS, la cui formazione esiste già ed è gestita maggiormente da noi infermieri.
Mmmh.
Massimo, Infermiere
...e gli altri miei contributi: @Nurse_Max ~ Nurse_Max ideas

freccetta
New User
New User
Messaggi: 59
Iscritto il: 02/03/2012, 19:24
Lavoro e cerco...: cerco lavoro....

Re: Addestramento badanti o abuso di professione?

Messaggio da leggere da freccetta » 06/12/2013, 18:44

si in effetti somiglia al percorso OSS (che nel loro profilo hanno già l'assistenza al domicilio)
il problema è che una persona addestrata con un corso serio giustamente chiederebbe più euro/ora di una NON addestrata, inoltre NON cucinerebbe, NON stirerebbe, NON abiterebbe con la persona etc etc PROBABILMENTE

e la famiglia che fa? spende meno ovviamente, così si ha il "surrogato di figlio/a" che a poco prezzo ti fa tutto o quasi....più tutto che quasi (so di badanti che tagliano legna...per dirne una che mi viene in mente..)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti