informazioni su dimissioni

In questo spazio cerchiamo di aiutarci per reperire le leggi e a capirle.
Regole del forum
E' necessario ricordarsi che le discussioni devono essere considerate come informali e non consulenze specializzate.
Condividi la tua discussione preferita.
inadeguatacronica
New User
New User
Messaggi: 16
Iscritto il: 31/03/2017, 15:12
Lavoro e cerco...: neolaureata che si sta imbattendo nel mondo del lavoro.

informazioni su dimissioni

Messaggio da leggere da inadeguatacronica » 31/03/2017, 18:14

Buongiorno,
Vorrei avere un'informazione a riguardo della mia situazione lavorativa: io ho appena concluso il mese in cui venivo pagata in Voucher (come sapete adesso non si usano più o comunque la mia struttura non li userà più).
Mi è stato detto che mi faranno un contratto part-time a tempo ovviamente determinato: iniziando settimana prossima pensavo di firmarlo questa settimana ma il contratto non si è ancora visto.
Primo quesito: io posso legalmente firmare un contratto dopo il periodo effettivo di inizio contratto?
Poi vorrei sapere se ho degli obblighi verso questa struttura anche senza la firma: cioè se mi si offrisse un altro posto di lavoro ovviamente più comodo per me, posso dare immediatamente le dimissioni? Cioè fino a che non c'è la firma non c'è nessun periodo di preavviso?
Scusate ma essendo il primo lavoro che accetto non so a cosa possano attaccarsi: comunque mi è stato detto che se ricevo un'offerma di non farmi scrupoli ad accettarla (si è strano però così mi hanno detto).
Grazie a chi mi risponderà e Buona giornata!

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5472
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: informazioni su dimissioni

Messaggio da leggere da franco » 01/04/2017, 17:46

Ciao
Quando firmi il contratto dovrebbe essere indicato il periodo di preavviso e il periodo di prova, che nel tuo caso potrebbe essere zero giorni.
Superato il periodo di prova, comporterà che dal momento delle dimissioni ci sarà da rispettare un periodo (periodo di preavviso) in cui dovrai lavorare prima di iniziare in un altro posto.
Se non rispetti il periodo di preavviso, il datore di lavoro potrà detrarti l'importo dal TFr o dallo stipendio che ti deve dare.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

inadeguatacronica
New User
New User
Messaggi: 16
Iscritto il: 31/03/2017, 15:12
Lavoro e cerco...: neolaureata che si sta imbattendo nel mondo del lavoro.

evoluzione del "problema"

Messaggio da leggere da inadeguatacronica » 12/04/2017, 11:48

Buongiorno
Allora io ho firmato questo contratto: contratto part-time 16 ore la settimana per due mesi, con ZERO giorni di preavviso da parte mia e da parte loro. Subito dopo aver firmato il contratto mi è stata data una lettera dove mi si indicavano determinati documenti da portare per la firma del contratto (il discorso documenti è stato "quando li hai me li porti"), la retrubuzione annua e mensile lorda e via dicendo anche se il contratto è stato già firmato da una settimana.
Ora ho avuto un'offerta di lavoro migliore (tempo pieno e vicino a casa): chiamo il luogo dove lavoro ora e mi si chiede di coprire comunque qualche turno. Così deciso di chiudere il contratto fra una settimana e mezza perchè non voglio creare problemi alle colleghe (dimissioni già date al Patronato con data di fine rapporto già detta e tutto). Nell'altra struttura seppur mi avessero chiesto di iniziare dopo pasqua, sono stati comprensivi e il contratto me lo faranno giustamente partire da dopo la data di dimissione; questo contratto ovviamente lo firmerò PRIMA dell'inizio effettivo di lavoro e infatti ho consegnato già tutti i documenti.
Fin qua tutto bene: se nonchè ora mi chiedo...i documenti che dovevo portare alla struttura li devo ancora portare? Avendo un costo non indifferente (sono circa sei documenti tutti con marca da bollo) e non essendo immediatamente reperibili posso io autocertificarli visto che fra meno di dieci giorni io non lavoro più lì? Vorrei sapere se posso, visto che non mi fido più della struttura vedendo poi che mi ha fatto firmare un contratto dopo l'inizio e senza documenti portati.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite