Tesi sulla chirurgia bariatrica

Dedicato alle discussioni e approfondimenti delle tesi
Regole del forum
La preparazione della tesi, inizia con tanto entusiasmo, se vuoi condividere la tua esperienza o chiedere suggerimenti per altre idee, è un idea.
Condividi la tua discussione preferita.
Loredana_
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 10/12/2016, 12:17

Tesi sulla chirurgia bariatrica

Messaggio da leggere da Loredana_ » 10/12/2016, 12:39

Ciao a tutti. Io vorrei preparare una tesi sulla gestione infermieristica nei confronti di un paziente che si sottopone alla chirurgia bariatrica. Vorrei chiedere se secondo voi fare delle interviste/questionari agli infermieri sarebbe una cosa interessante e indagare sulle principale difficoltà incontrate durante la gestione. Un'altra idea che avevo era di preparare dei questionari e valutare sia il punto di vista degli pazienti sia quello degli infermieri sulle necessità di assistenza che loro ritengono fondamentali ( supporto psicologico,educazione,igiene etc) e poi metterli a confronto per vedere se coincidono, cioè se quello che è importante per i pazienti sia anche per gli infermieri e viceversa, pero qui interviene la difficoltà ossia raccogliere un bel campione di pazienti è difficile... Cosa ne pensate? Qualche consiglio?

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2896
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Aspirante Infermiere Forense, per sbattere sotto il naso le leggi a chi fa conto sull'ignoranza della categoria per approfittarsene e fare il bello e cattivo tempo utilizzando professionisti laureati come camerieri e factotum.

Re: Tesi sulla chirurgia bariatrica

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 10/12/2016, 17:47

A meno che tu non lavori in un centro di chirurgia bariatrica lo vedo come un lavoro impossibile.
I pazienti non sono tantissimi, sono eterogenei per patologia di base, comorbilità e implicazioni psicologiche per le quali ultime, peraltro, sono seguiti da personale specializzato che fa parte del team.
Qui, come da altre parti, il ruolo dell'Infermiere è ridotto all'esecuzione dei soliti compitini stereotipati della chirurgia e fare il più possibile nel minor tempo possibile, ovvero far prevalere la quantità sulla qualità, perchè alla qualità appunto ci pensa il team (chirurgo, dietista, psicologo, etc.).
Disarmante... disarmante e sconcertante accorgersi di quanto colei che consideravi unica era in realtà una povera psicopatica patetica e sfigata.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite