Dubbi partita iva e regime forfettario

l'infermiere libero professionista, problemi, suggerimenti, idee e miti
Regole del forum
Importante, è necessario ricordarsi che le discussioni devono essere considerate come informali e non consulenze specializzate.
Condividi la tua discussione preferita.
Decatron
User expert
User expert
Messaggi: 629
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Dubbi partita iva e regime forfettario

Messaggio da leggere da Decatron » 05/07/2018, 10:41

Salve, credo che dovrei chiarire con voi dei dubbi riguardo la PI, perche essendo ignorante non so se mi sto ''fregando'' .

Allora, dal mio stipendio totale a fine mese tolgo un 25/30% per il futuro pagamento dell iva (5%), e tasse enpapi.

Ieri ho scoperto che molti infermieri NON pagano l enpapi non essendosi mai iscritti da dieci anni.
E io rientri tra gli stronzi che pagano.
Ma come mai sta cosa?

A parte questo.
Ma io la contabilità Con il commercialista nel REGIME forfettario, devo darla o no?
Perche la commercialista che mi sembra neanche ci capisce molto mi sta prendendo 30 euro al mese per questa contabilità (una fattura al mese dello stipendio), ma da pareri discordanti su internet ho letto che per il regime forfettario non serve la contabilità, aiutatemi per favore. Con parole semplici.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5696
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Dubbi partita iva e regime forfettario

Messaggio da leggere da franco » 05/07/2018, 14:27

Si devi pagarla.
Esistono commercialisti che pur di tenersi il cliente gli dicono tutto quello che vuole sentirsi dire.

Se non paghi enpapi paghi INPS che è al 27%, salvo che non hai chiesto agevolazioni come giovane ecc.
Il problema è che enpapi fa controlli incrociati e chi paga per sbaglio INPS andrà poi a trasferire i contributi ad enpapi.
Tieni presente che potrebbero essere evasori inconsapevoli perché tanto il commercialista non risponde di nulla.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Decatron
User expert
User expert
Messaggi: 629
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Dubbi partita iva e regime forfettario

Messaggio da leggere da Decatron » 24/08/2018, 16:10

franco ha scritto:
05/07/2018, 14:27
Si devi pagarla.
Esistono commercialisti che pur di tenersi il cliente gli dicono tutto quello che vuole sentirsi dire.

Se non paghi enpapi paghi INPS che è al 27%, salvo che non hai chiesto agevolazioni come giovane ecc.
Il problema è che enpapi fa controlli incrociati e chi paga per sbaglio INPS andrà poi a trasferire i contributi ad enpapi.
Tieni presente che potrebbero essere evasori inconsapevoli perché tanto il commercialista non risponde di nulla.
Ma quali inconsapevoli, non si Sono MAI iscritti a ENPAPI e lo sanno bene che andrebbe fatto.
Enpapi non sa che esistono.
Per questo rosico.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5696
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Dubbi partita iva e regime forfettario

Messaggio da leggere da franco » 25/08/2018, 7:05

Se non pagano ENPAPI o pagano la gestione separata INPS o evadono i contributi pensionistici...
Una cavolata pazzesca vuol dire pensione pari a zero in un sistema contributivo.

La gestione separata, che per legge non è dell'infermiere paga il 25%.
https://www.google.it/amp/s/www.guidafi ... parata-813

Enpapi sa che ci sono commercialisti ignoranti e possiamo aggiungere truffaldini, che per mantenersi il cliente gli raccontano tutto quello che vuole sentirsi dire, e sul sito enpapi.it lo segnala che va a recupero dei soldi versati a INPS.
Ovviamente non credo abbia costi più alti dato che l'aliquota INPS è al 25%.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti