Il presentismo degli infermieri

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5746
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Il presentismo degli infermieri

Messaggio da leggere da franco » 02/07/2019, 22:28

Il presentismo è l'opposto dell'assenteismo.
Chi è che non conosce almeno un collega che se sta a casa sta male.
Cosa peggiore il presentista che va al lavoro ammalato.
Rende di meno, fa più errori, affatica i colleghi che coprono le attività che non riesce a fare e se va al lavoro con la febbre può far ammalare i propri colleghi e i pazienti.
L'infermiere presentista costa e fa più danni di un assenteista.
Il documento sulla situazione europea https://osha.europa.eu/it/tools-and-pub ... cial-risks
Cosa ne pensate, mai capitato di essere un presentista?
A me si, tipo andare a lavorare con il mal di schiena.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3289
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Re: Il presentismo degli infermieri

Messaggio da leggere da xx46it » 13/07/2019, 14:37

Capita penso a quasi tutti noi, si aspetta di stare male da non riuscire a rimanere in piedi e allora ci si arrende.
Sempre e solo per non danneggiare i colleghi, per permettere agli altri di godersi il meritato giorno libero che non avrebbero se manca qualcuno.
Si fa per i colleghi.
Ma è sbagliato se poi li sterminiamo con il nostro virus...
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5746
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Il presentismo degli infermieri

Messaggio da leggere da franco » 16/07/2019, 16:39

Verissimo ma non è una scelta furba.
Nel pubblico le logiche sono molto cambiate.
Una volta c'era la squadra volante, l'infermiere che sostituiva ferie e malattie era in un gruppo che cambiava reparto
Poi le sostituzioni erano all'interno del reparto e ad esempio per 12 infermieri c'erano 3 sostituzioni e si facevano le ferie e non c'erano problemi.
Poi è arrivata l'idea della chiusura estiva e hanno ridotto le sostituzioni.

Se poi aggiungi che non ci facciamo pagare gli straordinari e nemmeno stiamo a casa in malattia perché dovrebbero preoccuparsi di avere il personale in numero adeguato?
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti