Corsi ECM e tecniche nuove, realtà o fantasia?

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
Decatron
User
User
Messaggi: 486
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Corsi ECM e tecniche nuove, realtà o fantasia?

Messaggio da leggere da Decatron » 25/07/2017, 20:56

azbzzz ha scritto:
franco ha scritto:La medicazione di un cvc deve uscire dall'Università.
Poi l'azienda deve fare corsi per rinforzare e rinfrescare le conoscenze.
Cavolo e per fare una medicazione a piatto serve fare l' università? Dov'ero prima era compito dell' Oss.
L' Assistenza non ha nessun bisogno di studio accademico in nessun campo. Soldi buttati far diventare un infermiere Professore ordinario.

Non posso fare altro che quotare ogni parola.

Decatron
User
User
Messaggi: 486
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Corsi ECM e tecniche nuove, realtà o fantasia?

Messaggio da leggere da Decatron » 25/07/2017, 21:12

Cioè che poi alla fine la teoria del rifare il letto diventa pure l'ultimo dei problemi. La cosa più triste è che mi rendo conto che per il 90% delle cose studiate riguardano come assistere il medico nelle procedure più che come assistere il paziente.

Devo prendermi una laurea per sistemare gli strumenti sul carrello a due ripiani (disinfettato eh per carità) in attesa dell'arrivo del medico che non sia mai usi le sue mani per procurarsi il materiale?

Bastava un corso regionale per questo.. E neanche di 3 anni.

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2088
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Corsi ECM e tecniche nuove, realtà o fantasia?

Messaggio da leggere da azbzzz » 25/07/2017, 21:19

I due grandi filoni del forum. Utenti delusi dal lavoro, nella realtà rarissimi e sedicente difficoltà a reperire il lavoro anche qui condizione che riguarda una nicchia.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5473
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Corsi ECM e tecniche nuove, realtà o fantasia?

Messaggio da leggere da franco » 25/07/2017, 22:07

Io non vedo i giovani medici specializzandi lamentarsi allo stesso modo.
Li ho visti fare da ferristi, togliere punti e fare medicazioni semplici e se non hanno l'infermiere... Fanno da soli e poche "pippe".

Ok si identifica un problema e poi si cerca una soluzione.
Tanti non trovano lavoro, vero... il mondo è crudele... oppure sono loro, che non avendo chi gli dice cosa fare semplicemente non sanno mettersi in gioco.
Capita, tante le situazioni agli opposti.

L'altro filone credo sia la crescita professionale, parte da un incapacità a riconoscere i confini della nostra professione e da lì partire per crescere per espandersi.

Il primo problema è storico oramai sono 10 anni, sul secondo è peggio sono 17 anni di declino, da quando si è confusa la ricerca bibliografica con la ricerca scientifica e da quando le aziende di prodotti sanitari si sono accorte che fanno prima a finanziare una ricerca o una linea guida che un associazione infermieristica e la sua rivista.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Decatron
User
User
Messaggi: 486
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Corsi ECM e tecniche nuove, realtà o fantasia?

Messaggio da leggere da Decatron » 25/07/2017, 22:53

Bah.. Persone che non trovano lavoro è perché non escono a cercarlo.. E non parlo solo di infermiere eh.
Vedo colleghi che accettano di fare gli infermieri, più oss che infermieri, per 4 euro l'ora..
E rifiutano il lavoro da cameriere per 7-8 euro l'ora.

I peggiori. Poi dici perché la professione è svalutata e ti linciano se chiedi 10 euro per un intramuscolare.
Manca proprio la dignità personale in primis e professionale.

Avatar utente
zaffo
User
User
Messaggi: 308
Iscritto il: 17/03/2014, 18:31

Re: Corsi ECM e tecniche nuove, realtà o fantasia?

Messaggio da leggere da zaffo » 26/07/2017, 16:11

azbzzz ha scritto:"Ti sentisse l'infermiere che insegna a pochi passi da te..." Non conosco infermiere....
Non hai mai sentito nominare Renzo Zanotti? Infermiere divenuto professore associato UniPd.

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2088
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Corsi ECM e tecniche nuove, realtà o fantasia?

Messaggio da leggere da azbzzz » 26/07/2017, 17:14

zaffo ha scritto:
azbzzz ha scritto:"Ti sentisse l'infermiere che insegna a pochi passi da te..." Non conosco infermiere....
Non hai mai sentito nominare Renzo Zanotti? Infermiere divenuto professore associato UniPd.
È l'artefice da inizio secolo della sostituzione dell' infermiere con l' oss anche in rianimazione e anche io ne ho fatto le spese. Mi ha fatto il corso per l' inserimento delle figure di supporto e mi ha spiegato tutte condizioni che già conoscevo. Se le sue teorie fossero attuate fuori regione e messe in normativa regionale come nel Veneto tutte le lamentele che leggi nel web improvvisamente sarebbero fondate e anche nel pubblico tantissimi inermieri sarebbero in esubero con buona pace dei lamentevoli. ZAFFO no lamentevole, mi raccomando.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti