Gestire nervosismo

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
nuRcy
New User
New User
Messaggi: 25
Iscritto il: 23/09/2014, 18:15
Località: Cagliari

Gestire nervosismo

Messaggio da leggere da nuRcy » 13/08/2017, 19:51

Buonasera a tutti,
Lavoro in una RSA da più di un anno, dove la situazione dei pagamenti e del carico di lavoro non è delle migliori. Abbiamo la gestione di 20 paziente di cui 8 o 9 in VAM e i restanti con alto bisogno assistenziale, nella quale non hai un minuto livero e e dove i parenti sono forse la parte più tosta da gestire! Fatta questa premessa, arrivo al dunque: ultimamente ho notato di essere particolarmente nervosa coi pazienti, e due giorni fa ho reagito in malo modo con una paziente anziana a cui dovevo reperire un accesso venoso ma che urlava, si dimenava in tutti i modi. La reazione è stata quella di alzare la voce e di bloccarle il braccio con forza.
Mi sono sentita (e tuttora) mi sento terribilmente in colpa per questo mio comportamento che vorrei assolutamente migliorare.
Qualcuno di voi ha avuto esperienze simili?

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5473
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Gestire nervosismo

Messaggio da leggere da franco » 13/08/2017, 20:16

Si certo.
E lo riconosci anche nei colleghi.
Come riconosci i colleghi in gamba che intervengono e ti aiutano sbloccando e risolvendo la situazione.

Domanda, quando è stata l'ultima volta che hai fatto 7 giorni di ferie?
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

nuRcy
New User
New User
Messaggi: 25
Iscritto il: 23/09/2014, 18:15
Località: Cagliari

Re: Gestire nervosismo

Messaggio da leggere da nuRcy » 13/08/2017, 21:01

Le ho prese a febbraio (neanche tanto lontano), ma 3 notti di fila, i doppi turni e i 6 giorni lavorativi incidono parecchio. Qualche giorno fa è morto un paziente a cui ero particolarmente legata e forse ha inciso... Dovrei imparare a gestire bene le emozioni

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5473
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Gestire nervosismo

Messaggio da leggere da franco » 13/08/2017, 21:27

Il primo passo è riconoscere che c'è un problema.
Negarlo vuol dire lasciargli prendere il sopravvento e trasformarsi in qualcosa che non si è.

Sono tanti 6 mesi soprattutto se i turni prevedono di fare 2 o 3 notti consecutive.
Cerca di non perdere il riposo.
Staccare almeno 1 giorno è il minimo, vero che ci sono coordinatori che fanno finta di niente, ma non cedere.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5473
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Gestire nervosismo

Messaggio da leggere da franco » 13/08/2017, 21:44

Soluzioni ce ne sono tre:
1) ne parli con il coordinatore che comprende, il tuo reparto cambia, ti danno un turno stabile e ferie... Tutto bene.
2) ti lasci sopraffare dal lavoro e non ti accorgi che il lavoro ti cambia.
3) oppure l'unico modo per ridurre il lavoro è prevederlo.
Il punto 3 richiede un cambio concettuale che devi costruire da sola. Devi capire il lavoro la sua routine, ma anche cosa vogliono i pazienti, non farti trasportare dal lavoro ma precedilo, le persone hanno dei bisogni, cerca di capirli e dagli una priorità, educa i parenti spiegagli i problemi di salute quando va bene e digli di segnalarti cose nuove... ecc.ecc..
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti