Chiamata in reperibilità per altro servizio.

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2215
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Chiamata in reperibilità per altro servizio.

Messaggio da leggere da azbzzz » 05/12/2017, 11:51

Se si è reperibile per un servizio è possibile essere chiamati per un servizio totalmente diverso?
Es. Reperibile in SO chiamato da coordinatore dipartimentale per sostituire turnista in reparto.
O reperibile per accertamento di morte cerebrale chiamato per coprire turnista in altra rianimazione specialistica.
Qualcuno sa o anche in questo caso varia da azienda a azienda? : Sig :

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5584
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Chiamata in reperibilità per altro servizio.

Messaggio da leggere da franco » 06/12/2017, 15:06

Non dovrebbe capitare, salvo che non ci sia un inserimento preventivo.
Per una questione pratica, se di punto in bianco vai in un altro reparto di cui non sai nulla, non sei di aiuto ma un peso.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2215
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Chiamata in reperibilità per altro servizio.

Messaggio da leggere da azbzzz » 06/12/2017, 21:09

Legalmente si potrebbe dire di no?

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2215
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Chiamata in reperibilità per altro servizio.

Messaggio da leggere da azbzzz » 06/12/2017, 21:14

"Per una questione pratica, se di punto in bianco vai in un altro reparto di cui non sai nulla, non sei di aiuto ma un peso."

Dalle mia parti la questione non si pone giustamente perché non sei assunto in specialità ma all' interno dell' azienda. Lavorare in tipo cardio, oculistica o medicina fai tutto e basta come da CCNL. La domanda è di natura legale non pratica.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5584
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Chiamata in reperibilità per altro servizio.

Messaggio da leggere da franco » 07/12/2017, 7:15

Tutti siamo assunti da un datore di lavoro e non da un reparto.
Io ho incontrato solo un ospedale privato che si era organizzato e tutto il materiale era disponibile negli stessi armadi nelle stesse posizioni. Quando iniziai come libero professionista, mi fecero l'inserimento in tutti e 5 i reparti e per tutte le specialità. A metà mattina se c'era bisogno mi spostavano.

Ma spostarsi per un giorno in un reparto di cui non sai nulla, è obbligatorio farlo presente, poi decide il dirigente se ha bisogno solo di un infermiere che faccia numero e non di uno esperto.
Ad esempio sposti un infermiere di chirurgia per un giorno in medicina, cosa gli fai fare, la terapia, passa da 20 terapie spesso ripetitive e protocollate a terapie tutte diverse con una decina di farmaci diversi che non conosce, se non ha mai fatto può fare tanti errori.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2215
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Chiamata in reperibilità per altro servizio.

Messaggio da leggere da azbzzz » 07/12/2017, 13:58

Franco ciò che scrivi è tipicamente buon senso infermieristico. A me come dirigente non frega nulla. Legalmente ti prendo e ti metto ad assistere in bambino di 4 mesi trapiantato di fegato. Legalmente il sono coperto e tu ti arrangi. Tanto cosa dovrai fare. Io ho assolto il mio dovere legale di coprire il buco. Se per tutti i servizi mi servono 100 infermieri e ho sempre fatto tutto con 60 adesso che ne ho 40 bisogna stringere un po' la cinghia però tutto va fatto lo stesso e io prendo il bonus perché sono stato bravissimo e ho fatto risparmiare un sacco di soldi all' azienda. Chi non fa come me butta solo via soldi...ter.i

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti