Le tante specializzazioni dell'infermiere in GB

L'idea di questo forum nasce dal post di Skyes, infermieristica nel mondo.
Regole del forum
Nel mondo l'infermiere lavora con regole simili alle nostre, poi, esperienze, racconti, riferimenti normativi e tanto altro.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5472
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Le tante specializzazioni dell'infermiere in GB

Messaggio da leggere da franco » 03/06/2017, 8:13

Sfogliando il sito
https://www.postgraduatesearch.com/pgs/ ... se=nursing

Ci sono un sacco di corsi.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2896
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Aspirante Infermiere Forense, per sbattere sotto il naso le leggi a chi fa conto sull'ignoranza della categoria per approfittarsene e fare il bello e cattivo tempo utilizzando professionisti laureati come camerieri e factotum.

Re: Le tante specializzazioni dell'infermiere in GB

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 03/06/2017, 13:41

Sì Capo, e spaziano in quasi tutti gli ambiti della medicina, sia convenzionale sia non.
Le potenzialità dell'Infermiere in UK sono infinite, puoi progredire a vari livelli con 6-8 mesi di studio, con un anno o con due (PGCert, PGDip, MSc.).
Però in UK se sei assunto come Infermiere specialista in pazienti stomizzati lavorerai SOLO con quella tipologia di pazienti, e nessuno si sognerà mai una mattina di cambiarti reparto e mandarti magari in geriatria perchè manca personale.
Un po' come per i medici, il cardiologo sta in cardiologia, non è che se in urologia una mattina manca un urologo ci mandano un cardiologo.
Qui invece la struttura organizzativa non prevede le specializzazioni, cosa di estrema comodità per le dirigenze che possono così disporre di personale da spostare a seconda delle necessità e anche degli umori.
Per ora purtroppo, come dicevamo al telefono venerdì scorso, quella realtà è inapplicabile da noi.
Peccato.
Disarmante... disarmante e sconcertante accorgersi di quanto colei che consideravi unica era in realtà una povera psicopatica patetica e sfigata.

Decatron
User
User
Messaggi: 482
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Le tante specializzazioni dell'infermiere in GB

Messaggio da leggere da Decatron » 07/06/2017, 22:20

Mi piacerebbe tanto poter fare una di quelle specializzazioni..
Anche se non mi è molto chiaro come funziona con l'ospedale che ti finanzia ecc.. ecc..

Comunque si vede che gli infermieri inglesi si sono presi una bella fetta di potere e contano qualcosa nel sistema sanitario.

In spagna stanno dibattendo per la prescrizione dei farmaci, il 22 Giugno c'è la riunione apposita per parlare dell'infermiere che prescrive farmaci, anche se solo da banco.. stanno lontano dagli anglosassoni ma stanno comunque messi meglio di noi :) .

Spagna o Inghilterra, queste sono le mie possibili mete.

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2896
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Aspirante Infermiere Forense, per sbattere sotto il naso le leggi a chi fa conto sull'ignoranza della categoria per approfittarsene e fare il bello e cattivo tempo utilizzando professionisti laureati come camerieri e factotum.

Re: Le tante specializzazioni dell'infermiere in GB

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 08/06/2017, 10:44

Decatron ha scritto:Mi piacerebbe tanto poter fare una di quelle specializzazioni..
Anche se non mi è molto chiaro come funziona con l'ospedale che ti finanzia ecc.. ecc..
Dipende, può essere l'ospedale che ti chieda di conseguire una determinata specializzazione e quindi ti paga il corso di studi, o tu che desideri farla e chiedi alla struttura di finanziarti.
Altrimenti te la paghi da solo.
Comunque si vede che gli infermieri inglesi si sono presi una bella fetta di potere e contano qualcosa nel sistema sanitario.
Non hanno una FN e 100 Collegi come da noi.
C'è l'NMC che raccoglie tutti i professionisti nazionali e che non ha come scopo principale "la tutela del cittadino", bensì sia del professionista e della professione sia del cliente.
E mai si sognerebbe di emanare un C.D. con un articolo vergognoso come il n°49.
In spagna stanno dibattendo per la prescrizione dei farmaci, il 22 Giugno c'è la riunione apposita per parlare dell'infermiere che prescrive farmaci, anche se solo da banco.. stanno lontano dagli anglosassoni ma stanno comunque messi meglio di noi :) .
Non ci vuole molto ad essere messi meglio di noi : Mr green :
Spagna o Inghilterra, queste sono le mie possibili mete.
Dovunque tu vada, sarà un successo : Thumbup :
Disarmante... disarmante e sconcertante accorgersi di quanto colei che consideravi unica era in realtà una povera psicopatica patetica e sfigata.

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2085
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Le tante specializzazioni dell'infermiere in GB

Messaggio da leggere da azbzzz » 09/06/2017, 16:21

Preciso che in Italia non esiste il profilo di Coordinatore e in caso di mobilità volontaria o coercitiva un coordinatore potrebbe essere messo a fare l'infermiere pur mantenendo la fascia retributiva.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite