Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Un forum dove segnalare, le scale di valutazione e i suggerimenti per il loro utilizzo.
Regole del forum
Le scale di valutazione sono un elemento tecnico di crescita della nostra professione.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1165
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da skyes » 23/07/2009, 16:07

SCALE DI VALUTAZIONE - creiamo una banca dati........................(Attendere il caricamento delle scale)

Le Scale di Valutazione sono uno strumento efficace, riconosciuto e condiviso per pianificare l'assistenza infermieristica, utili per l'identificazione di diagnosi infermieristiche.

Il mondo infermieristico è ricchissimo di strumenti diagnostico-valutativi: creiamo una banca dati utile ai professionisti del settore ed agli studenti che sperimentano l'accertamento del paziente
.


E' sufficiente scrivere il nome della scala e l'area di applicazione.

Per visualizzare le scale: cliccare una prima volta sull'immagine, cliccare una seconda volta per metterla a fuoco.

E' poi possibile stamparle.

ECCO LE PRIME:..........................................Attendere il caricamento delle scale

Scala di Braden: per la valutazione del Rischio di Compromissione dell'integrità cutanea
:
.............................Immagine

:
:
MUST: Malnutrition Universal Screening Tool

Scala di valutazione dello stato di malnutrizione

:
.............................Immagine
:
:
Scala CDR (Clinical Dementia rating scale)

.............................Immagine
:
:

SCALA TINETTI - per la valutazione qualitativa della mobilità::
:

.............................Immagine


SCALA SRS (Supervision Rating Scale) – bisogno di supervisione

Quanto è necessaria una persona per osservare giorno e notte il paziente.
(=Supervisione)

:

.............................Immagine
:

DUE SCALE DI VALUTAZIONE PER LA PREVENZIONE DELLE CADUTE DEL PAZIENTE IN ABITO OSPEDALIERO

:
SCALA DI CONLEY (Scala di Valutazione del Rischio di Cadute):

.............................Immagine

:
SCALA STRATIFY (Scala per la prevenzione delle cadute)

:
.............................Immagine

:
Scala IADL - per le attività strumentali della vita quotidiana

:
.............................Immagine

:

Scheda del MINI MENTAL STATES - valutazione dello Stato Mentale
:

.............................Immagine


:
:
Scala DRS (Disability Rating Scale)

:

.............................Immagine

:

SCALA GERIATRICA DI DEPRESSIONE

:
.............................Immagine

:

INDICE DI QUALITA’ DEL SONNO DI PITTSBURGH (PSQI)


:
.............................Immagine

Come calcolare il punteggio:

:
.............................Immagine

:
:
PHISICAL PERFORMACE TEST (PPT)
:

.............................Immagine


:Spiegazione della Scala Phisical Performance Test (PPT)

:
.............................Immagine
:
:

SCALA BEDFORD ALZHEIMER NURSING SEVERITY
:

.............................Immagine

:
Spiegazione della SCALA BEDFORD

:
.............................Immagine
::


SCALA CORNELL per la Depressione in pazienti con Demenza


:
.............................Immagine

:
Spiegazione della Scala Cornell

:
.............................Immagine

:

Valutazione dello Stroke

BERG BALANCE SCALE - Valutazione Funzionale post-Stroke

:
.............................Immagine

:
Triage Flowchart to Rule Out Acute Coronary Syndrome. Sanchez M, et al.
American Journal of Emergency Medicine 2007; 25: 865-872.
Questo studio propone una scala di valutazione applicabile direttamente al momento dell’intervista di Triage per identificare con un’elevata sensibilità quei soggetti con dolore toracico di natura non coronarica e quindi proponibili per percorsi non urgenti.

- l’età <40 anni, (OR 3.6 95%CI 1.6-8.0)
- l’assenza di diabete (2.7, 1.5-4.9)
- l’assenza di precedenti di coronaropatia nota (5.5, 3.4-8.7)
- il dolore toracico non oppressivo (10.6, 6.0-18.7)
- il dolore non a livello retrosternale (5.2, 2.8-9.4).

Questo algoritmo ha mostrato una specificità con un valore predittivo positivo del 100%.
Le conclusioni indicano che un percorso di triage per il dolore toracico può identificare con ottima accuratezza quei soggetti con dolore toracico, ma senza patologia coronarica acuta. Questo permetterebbe già da parte dell’infermiere di triage di riconoscere con ottima accuratezza quei casi
con dolore toracico a bassa priorità da quelli per i quali è necessario un percorso in urgenza.
:
Valutazione dello Stroke - effetti dell'ictus -

SCALA DI NIHSS

:
.............................Immagine

.............................Immagine

:
Spiegazione della Scala


:
.............................Immagine

:


Scala di Valutazione dell'ansia

Livelli d'ansia - Townsend, 2000

:
.............................Immagine

:

:
SCALA DI VALUTAZIONE PER DIMISSIONE DALLA SALA RISVEGLIO
:
.............................Immagine

:
Ciao
usare delle scale di valutazione comune consente di trasmettere i dati importanti al collega,

personalmente credo che medici e infermieri dovrebbero iniziare ad adottare le stesse scale,
ovviamente con scopi ed obiettivi diversi.

Un bell'esempio :
in oncologia i medici utilizzano la ECOG toxicity scale,
http://ecog.dfci.harvard.edu/general/ctc.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;
http://ecog.dfci.harvard.edu/general/common_tox.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Laura Rasero in uno studio sui CVC
la utilizzò per determinare la tossicità cutanea delle medicazioni.

Comunque propongo di prendere in considerazione anche la ECOG Scale toxicity,
credo che potrebbe avere un utilizzo in tanti campi infermieristici.
:
:
ALGORITMO DI PLYMOUTH per la valutazione dello stato nutrizionale

:
.............................Immagine
:
:

Questionario di Valutazione dell'iperplasia prostatica benigna

:
.............................Immagine

:

Scala di Valutazione del Chronic Fatigue

:
.............................Immagine

:
:
.
Scala di NORTON - valuta il rischio di Lesioni da compressione cutanea (LDD)


.............................Immagine

:
N.B.: questa scala è molto sintetica. Per una maggiore precisione se ne consiglia l'uso in associazione alla scala di Braden.
:
Ultima modifica di skyes il 06/10/2009, 20:58, modificato 4 volte in totale.

Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1165
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: SCALE DI VALUTAZIONE: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da skyes » 23/07/2009, 23:02

:
:

Scala di Ashworth - valutazione della spasticità muscolare



.............................Immagine

:


Scala della Disabilità di Comunicazione - Bernardini et al.

:
.............................Immagine

:

Brief Psychiatric Rating Scale (BPRS)
.
.............Immagine

:
:

.............Pediatric Trauma Score

.............Immagine
:

:

FLOW-CHART PER MEDICAZIONE DI LESIONI DIFFICILI

Utile per identificare la medicazione corretta in base allo Stadio della Lesione -

.............................Immagine

:

:
SCALA (BADL) delle attività di BASE - Indice di KATZ - a 6 items :

.............................Immagine

:
Spiegazione della scala - ADL di Base , Indice di Katz:
:

.............................Immagine

:
:

.................................Scala ASA

Dell' American Society of Anesthesiologists

ASA I: paziente sano

ASA II: presenza di una lieve malattia sistemica senza nessuna limitazione funzionale; bronchite cronica; obesità moderata; diabete ben controllato; infarto miocardico di vecchia data; ipertensione moderata;

ASA III: presenza di una malattia sistemica grave con limitazione funzionale di grado moderato; angina pectoris ben controllata nella terapia; diabete insulino dipendente; obesità patologica; insufficienza respiratoria moderata;


ASA IV
: presenza di una malattia sistemica grave che costituisce un pericolo costante per la sopravvivenza; insufficienza cardiaca severa; angina pectoris "instabile", poco sensibile al trattamento;
insufficienza respiratoria, renale, epatica od endocrina di grado avanzato;


ASA V
: paziente moribondo, la cui sopravvivenza non è garantita per 24 ore, con o senza intervento chirurgico come nel caso di shock da rottura di aneurisma; politraumatizzato grave;

:
Avere un ASA 5 significherebbe mettere in conto una "probabile" morte del paziente sul lettino operatorio. Cosa poco auspicabile e mai eseguita in elezione. Per questo negli interventi in elezione si vedono Asa da I a IV.
::

NYHA: classificazione dello scompenso cardiaco della New York Heart Association

Classe I: nessuna limitazione, l'attività fisica abituale non provoca astenia, dispnea o palpitazioni (si tratta quindi di pazienti con scompenso divenuti asintomatici grazie alla terapia).

Classe II: lieve limitazione dell'attività fisica, benessere a riposo, ma l'attività fisica abituale provoca affaticamento, dispnea, palpitazioni o angina.

Classe III: grave limitazione dell'attività fisica, benessere a riposo, ma attività fisiche di entità inferiore a quelle abituali provocano sintomi.

Classe IV
: incapacità a svolgere qualsiasi attività senza disturbi, i sintomi di scompenso possono essere presenti anche a riposo, con aumento dei disturbi per ogni minima attività.

::

Algoritmo per la Valutazione Nutrizionale in paziente con nutrizione di supporto

.............................Immagine

.............................Immagine

:
:
:Scala SPMSQ per la valutazione COGNITIVA
:
.............................Immagine

::

Scala NIHSS - valutazione funzionale post ICTUS - sintetica
:
.............................Immagine

:
:
Scala HAMILTON - valuta la depressione

HAMILTON DEPRESSION RATING SCALE

.............................Immagine
:
.............................Immagine
:

:

.......Scala delle Attività di vita quotidiana (ADL) - Indice di Barthel a 10 items

:
............................
Immagine
:

:
............................
Immagine
:

:
............................
Immagine
:
:
:
Questionario per valutare l'integrazione nella Comunità - Scala C.I.Q

.............................Immagine
:

.............................Immagine

:
:

SCALA di HUNT & HESS -

Valutazione del paziente con Emorragia Sub- Aracnoidea (ESA) di origine non traumatica

:
.............................Immagine

:

:
Scala per la Diagnosi Differenziale tra PSEUDODEMENZA DEPRESSIVA E DEMENZA DEGENERATIVA

:
.............................Immagine

:

Avatar utente
propofol
User
User
Messaggi: 218
Iscritto il: 12/07/2009, 20:18
Località: Robecchetto con Induno...ma con la Brianza nel sangue...
Contatta:

Re: Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da propofol » 25/07/2009, 11:25

Glasgow Coma Scale (GCS):
APERTURA DEGLI OCCHI (Eye Opening Response)
1 - nessuna apertura degli occhi
2 - apertura degli occhi in risposta a stimoli dolorosi
3 - apertura degli occhi in risposta a stimoli verbali
4 - apertura degli occhi spontanea

RISPOSTA VERBALE (Verbal response)
1 - nessuna risposta verbale, nessun suono (o paziente intubato)
2 - suoni incomprensibili
3 - parla e pronuncia parole, ma incoerenti
4 - confusione, frasi sconnesse
5 - risposta orientata e appropriata

RISPOSTA MOTORIA (Motor response)
1 - nessun movimento
2 - estensione al dolore (si irrigidisce: risposta decerebrata)
3 - flessione al dolore (lenta, distonica: risposta decorticata)
4 - retrazione dal dolore (si ritrae rapidamente se viene applicato uno stimolo doloroso)
5 - localizzazione del dolore (cerca lo stimolo doloroso)
6 - in grado di obbedire ai comandi

Richmond Agitation Sedation Scale (RASS):
4 Combative, violent, danger to staff

3 Pulls or removes tube(s) or catheters; aggressive

2 Frequent nonpurposeful movement, fights ventilator

1 Anxious, apprehensive , but not aggressive

0 Alert and calm

-1 awakens to voice (eye opening/contact) >10 sec

-2 light sedation, briefly awakens to voice (eye opening/contact) <10 sec


-3 moderate sedation, movement or eye opening. No eye contact

-4 deep sedation, no response to voice, but movement or eye opening to physical stimulation

-5 Unarousable, no response to voice or physical stimulation

Nursing Activity Score (NAS):
http://www.intensivregister.no/LinkClic ... 76&mid=428.
Stefano, UO Unità Terapia Intensiva Coronarica
"i soldi non fanno l'uomo...ma un diamante è per sempre"

Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1165
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da skyes » 25/07/2009, 14:18

:
Grazie Propofol, :D :D

:

Avatar utente
propofol
User
User
Messaggi: 218
Iscritto il: 12/07/2009, 20:18
Località: Robecchetto con Induno...ma con la Brianza nel sangue...
Contatta:

Re: Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da propofol » 25/07/2009, 20:34

Di nulla, man mano che me ne vengono in mente le aggiungo...
Stefano, UO Unità Terapia Intensiva Coronarica
"i soldi non fanno l'uomo...ma un diamante è per sempre"

Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1165
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da skyes » 26/07/2009, 21:50

:

Scala ABBEY di valutazione del dolore

...............................Immagine
:


Scala PAINAD valutazione del dolore

Immagine

:


SEVERITY INDEX INCONTINENCE

...............................Immagine

:
:

Avatar utente
propofol
User
User
Messaggi: 218
Iscritto il: 12/07/2009, 20:18
Località: Robecchetto con Induno...ma con la Brianza nel sangue...
Contatta:

Re: Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da propofol » 27/07/2009, 3:16

Scala di Silverman (calcolo del distress respiratorio neonatale):
Retrazione toracica superiore Nessuna Minima depressione mentre l’addome si espande Movimento ondoso
Rientramenti intercostali Assenti (0) Minimi (1) marcati (2)
Retrazione xifoidea Nessuna (0) Minima (1) Marcata (2)
Alitamento pinne nasali Assente (0) Minimo (1) Marcato (2)
Gemito espiratorio Assente (0) Incostante (1) Costante (2)

Apgar
http://www.dottorbedendo.it/nascit_apgar.htm
Stefano, UO Unità Terapia Intensiva Coronarica
"i soldi non fanno l'uomo...ma un diamante è per sempre"

Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1165
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da skyes » 29/07/2009, 17:05

:

...............................SCALA WATERLOW valutazione Rischio lesioni da decubito

.

...............................Immagine

:

Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1165
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da skyes » 29/07/2009, 17:58

:

...........................Airways Questionnaire AQ20

.............Valutazione dello stato di salute in paziente con pneumopatia (spec. asma)


Immagine

:

Avatar utente
Mariapia86
New User
New User
Messaggi: 13
Iscritto il: 28/07/2009, 22:23
Località: parma ma sono pugliese

Re: Scale di valutazione: creiamo una banca dati

Messaggio da leggere da Mariapia86 » 29/07/2009, 20:13

http://www.netterimages.com/images/vpv/ ... 0x0475.jpg


http://archive.student.bmj.com/issues/0 ... ages/2.jpg


La Scala del Coma di Glasgow, successivamente modificata in Glasgow Coma Score (punteggio del coma di Glasgow), dà la possibilità di definire in termini descrittivi tipi di coma diversi senza far riferimento a supposti danni anatomici.

Si basa su tre aspetti clinici fondamentali che devono essere osservati in modo indipendente gli uni dagli altri: apertura degli occhi; migliori risposte verbali e migliori risposte motorie.

Per ognuno degli aspetti clinici si possono avere diversi tipi di risposte ad ognuna delle quali è stato attribuito un punteggio:
"sii gentile con le infermiere,noi evitiamo che i dottori ti uccidano!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite