Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Un forum per i corsi post lauream in generale, siano essi master o alta specializzazione.
Regole del forum
I master infermieristici sono sempre più diversificati, se vuoi raccontare la tua esperienza, chiedere informazioni o suggerire un master nuovo.
Condividi la tua discussione preferita.
samantha02
New User
New User
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/06/2017, 22:45

Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da samantha02 »

Salve a tutti,
premetto che lavorare come infermiera in Italia mi sta "stretto" considerate tutte le limitazioni che abbiamo in campo lavorativo.
Quindi vi chiedevo quali potrebbero essere delle alternative di studio affini.
Vorrei fare una magistrale ma non voglio ritrovarmi a fare la magistrale più fisiologica dopo Infemieristica, ovvero Scienze Infermieristiche ed Ostetriche.
Piuttosto vorrei sperimentare percorsi diversi, c'è qualcuno che ha fatto percorsi differenti o ha idee innovative a riguardo?
: Thanks :

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5970
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da franco »

Ciao
Il completamento del percorso di studi con la magistrale richiede di fare altri 2 anni.
Fare un altra magistrale ne richiede 5 e deve piacerti e non deve avere la frequenza obbligatoria se vuoi lavorare.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5970
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da franco »

Il problema non è scegliere un percorso di studio fino alla magistrale che piace, ma trasformarla poi in un lavoro.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

samantha02
New User
New User
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/06/2017, 22:45

Re: Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da samantha02 »

Su cosa ci si potrebbe orientare affinché possa risultare affine con la laurea triennale in Infermieristica?
In realtà esistono magistrali a cui possiamo accedere già con la triennale del tipo Management del Sistema Socio-Sanitario oppure Scienze Cognitive.
Ma probabilmente come già hai preannunciato è difficile che possano dare reali opportunità lavorative, nemmeno Scienze Infermieristiche se la passa bene in termini di reali opportunità di crescita lavorativa.

Quindi se questa triennale resta stretta, cosa si fa? Quello che è certo è che non riesco a fare l'infermiera a vita.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5970
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da franco »

Possono esserci dei master che entrano in settori diversi.
Come quello di Ferrara in giornalismo scientifico.
Però è necessario verificare che poi sia autorizati ad esercitare come nel caso di master in posturologia, che sono per cultura personale altrimenti fai abuso della professione del fisioterapista.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

xazz
New User
New User
Messaggi: 92
Iscritto il: 27/10/2017, 19:42

Re: Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da xazz »

Con la magistrale potresti anche diventare insegnante negli istituti superiori a indirizzo socio-sanitario..

Poi se già dici che ti sta stretto fare l'infermiera o cambi completamente ambito e vedi che ti offre il mercato, oppure altre lauree senza obblighi di frequenza; poi ho conosciuto anche colleghi che si sono laureati in medicina, dipende tutto da tempo,soldi, obiettivi nella vita.

Una piccola riflessione, cosa è limitante nel fare l'infermiere? Non credo che sia uguale farlo in un reparto di medicina, in una rianimazione, domiciliari, in carcere, in psichiatria, in una RSA ecc... Quante altre professione posso presentare un così ampio ventaglio di ambiti diversi.

Buona fortuna

samantha02
New User
New User
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/06/2017, 22:45

Re: Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da samantha02 »

Beh se parliamo di lauree che permettono di spaziare ce ne sono tantissime tipo economia di permette di lavorare in vari ambiti o giurisprudenza dove appunto puoi non seguire il percorso standard come avvocato.

Cioè dire che infermieristica ti fa spaziare in molti campi è vero ma quanto nella realtà?

Si sà che ci sono possibilità minori di poter lavorare in dialisi, rianimazione, assistenza domiciliare, carcere...quindi non è proprio così easy.

Ecco perché mi sta stretta.

Decatron
User expert
User expert
Messaggi: 710
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da Decatron »

xazz ha scritto:
30/12/2019, 19:19
Con la magistrale potresti anche diventare insegnante negli istituti superiori a indirizzo socio-sanitario..

Poi se già dici che ti sta stretto fare l'infermiera o cambi completamente ambito e vedi che ti offre il mercato, oppure altre lauree senza obblighi di frequenza; poi ho conosciuto anche colleghi che si sono laureati in medicina, dipende tutto da tempo,soldi, obiettivi nella vita.

Una piccola riflessione, cosa è limitante nel fare l'infermiere? Non credo che sia uguale farlo in un reparto di medicina, in una rianimazione, domiciliari, in carcere, in psichiatria, in una RSA ecc... Quante altre professione posso presentare un così ampio ventaglio di ambiti diversi.

Buona fortuna

Ma non è vero.
A parte sporadiche botte di culo dove magari becchi la situazione fortunata di finire in un emodialisi o in un ambulatorio e fare un lavoro pulito, sempre da servo qual è l'infermiere ma almeno pulito, non se ne esce.

Una volta volevo fare l'infermiere impiantatore ma neanche li c'è possibilità.
Sia perché tutti fanno quel master, dato che è l'unica cosa 'figa" che può fare l'infermiere, sia proprio perché non c'è possibilità di lavorare, prova a cercare offerte di lavoro per infermieri che impiantano picc.

I lavori che non scarseggiano mai sono quelli simil badante, che sia nelle corsie d'ospedale o a domicilio, quelli dove devi manipolare la cacca.
Che sono anche quelli che mandano in bornout ogni professionista che poi si ritrova a creare post come questo.

A parte rare condizioni fortunate (ma tanto), se uno vuole cambiare è meglio si metta l'anima in pace e lasci al passato il titolo di infermiere che a nessuna azienda interessa.

samantha02
New User
New User
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/06/2017, 22:45

Re: Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da samantha02 »

Vista la realtà diciamo che fare il "servo pulito" sia oggettivamente la situazione migliore alla quale può ambire un infermiere.
Insomma meglio di niente.
Tu in che realtà lavori? Sei riuscito a sfruttare il corso come infermiere estetico?

In quale campi orientarsi dopo una laurea in infermieristica? Capisco che è una domanda che può spaziare ovunque ma in qualche modo bisogna pur orientarsi.

xazz
New User
New User
Messaggi: 92
Iscritto il: 27/10/2017, 19:42

Re: Magistrale diversa da Scienze Infermieristiche

Messaggio da leggere da xazz »

Ritengo che le possibilità ce le si crea, ovvio che ci vuole tempo...

Ma se ho capito bene vorresti sfruttare la laurea in infermieristica per fare tutt'altro : Chessygrin : ?

Nel senso... La magistrale dura due anni, se fai un'altra laurea breve ne dura tre, altri tipi di corsi professionali ancora meno.

Se non piace fare l'infermiere perchè impuntarsi in un ambito poco gradito?

Fare l'infermiere è limitativo solo per chi non piace fare l'infermiere. Io nel mio piccolo ti dirò che ho avuto occasioni di lavori in diversi ambiti ed il modo di lavorare cambia parecchio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite