Formazione post base in ambito cure palliative

Un forum per i corsi post lauream in generale, siano essi master o alta specializzazione.
Regole del forum
I master infermieristici sono sempre più diversificati, se vuoi raccontare la tua esperienza, chiedere informazioni o suggerire un master nuovo.
Condividi la tua discussione preferita.
Paolo000
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: 27/01/2017, 11:36

Formazione post base in ambito cure palliative

Messaggio da leggere da Paolo000 » 29/04/2017, 15:52

Salve a tutti,
spero di non scrivere troppi strafalcioni o fare domande troppo banali data la mia abbondante ignoranza in ambito. (Primo post nel forum).
Sono iscritto al secondo anno di Infermieristica e incomincio a guardare avanti: alla laurea e al post laurea.
Posto che ancora molte meccaniche di come funziona il "trovare-lavoro-come-infermiere" mi sono oscure (e molte le sto chiarendo grazie al vostro bel forum) vorrei sapere in particolare una cosa.
Esiste qualche master o qualche specializzazione post laurea che riguardi l'ambito cure palliative/terapia del dolore/hospice?
è un tema che mi interessa molto e intorno al quale, probabilmente, farò anche la tesi di laurea.

In tal caso, un tale master/specializzazione, come sarebbe spendibile? Il puntino in più nelle graduatorie pubbliche + la gloria personale?

grazie a tutti!

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5472
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Formazione post base in ambito cure palliative

Messaggio da leggere da franco » 29/04/2017, 17:24

Non è mica una domanda sciocca, sai.
Le cure palliative sono un settore specialistico, dipende dalla normativa regionale e da chi le gestisce, ma tempo fa a Napoli era uscito un concorso che specifico per le cure palliative o richiedeva esperienza o formazione specifica.
Gli stessi reparti di cure palliative (a seconda della normativa regionale) devono fare formazione specifica e se ti presenti con un master sei avvantaggiato.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2896
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Aspirante Infermiere Forense, per sbattere sotto il naso le leggi a chi fa conto sull'ignoranza della categoria per approfittarsene e fare il bello e cattivo tempo utilizzando professionisti laureati come camerieri e factotum.

Re: Formazione post base in ambito cure palliative

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 29/04/2017, 18:10

Paolo000 ha scritto:...
Esiste qualche master o qualche specializzazione post laurea che riguardi l'ambito cure palliative/terapia del dolore/hospice?
...
Eccome, in quasi ogni Uni c'è un Master in Cure Palliative, e se non ne trovi uno di gradimento in Italia puoi sempre dare un'occhio a quelli inglesi o spagnoli, spessissimo da frequentare comodamente da casa (e migliori di quelli italioti).

Ricorda che "specializzazione" come si usa normalmente è un termine ambiguo.
Si definisce specialista colui in possesso del Diploma di Specializzazione in XYZ, rilasciato da una Scuola di Specializzazione universitaria frequentabile dopo la Laurea Magistrale (ma per noi non c'è niente in questo senso, per ora, ma per anche dopo).

Generalmente, se non si rientra nel caso di cui sopra, si dice comunque e colloquialmente che "sono specializzato in abc... " senza incorrere in alcun problema, volendo solo in questo caso specificare il possesso di competenze specialistiche in un particolare ambito.
Non puoi però scrivere così sulla carta intestata (qualora ne avessi una), poichè ti attribuiresti una qualifica accademica che non possiedi, mentre dovresti invece scrivere "Dr. Tizio Caio, Infermiere, Esperto in Cure Palliative/Lesioni Cutanee/Terapia Intensiva, etc. etc. ".
Disarmante... disarmante e sconcertante accorgersi di quanto colei che consideravi unica era in realtà una povera psicopatica patetica e sfigata.

Paolo000
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: 27/01/2017, 11:36

Re: Formazione post base in ambito cure palliative

Messaggio da leggere da Paolo000 » 29/04/2017, 18:25

Sei stato cristallino.
Grazie.

Visto che ci sono, anche se un po' ot, mi permetto un'altra domanda.
Sarebbe mio desiderio, laureatomi, lavorare nel circuito degli hospice. Essendo in molti casi strutture pubbliche/private, come funziona la cosa? Concorsi o curriculum? Capisco che magari sarà diverso caso caso ma magari c'è qualcosa che mi sfugge.

Ora che ci penso, in effetti, dato l'interesse per l'argomento, magari apro proprio un topic a parte sulle prospettive di lavoro infermieristico in quell'ambito: un discorso più ampio...

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2896
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Aspirante Infermiere Forense, per sbattere sotto il naso le leggi a chi fa conto sull'ignoranza della categoria per approfittarsene e fare il bello e cattivo tempo utilizzando professionisti laureati come camerieri e factotum.

Re: Formazione post base in ambito cure palliative

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 29/04/2017, 18:38

C'è poco da dire.
Se la struttura è privata si va a chiamata, tu porti il CV e poi incroci le dita e qualcos altro, e/o se hai santi in Terra puoi sperare che ti chiamino, così come potrebbero prenderti in libera professione (a P.IVA per intenderci).
Le strutture a gestione "pubblica" effettuano concorsi quando non si avvalgono di cooperative (ma quest'ultima ipotesi può valere anche per il privato).
E' tutto da vedere, in quale zona vivi, quante strutture ci sono, come sono gestite, intrallazzi politici locali, etc. etc..
Intanto làureati, poi ne riparliamo, ma ripeto che c'è poco da dire.
Disarmante... disarmante e sconcertante accorgersi di quanto colei che consideravi unica era in realtà una povera psicopatica patetica e sfigata.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite