Infusioni ipodermiche

Ii forum dove approfondire le tecniche infermieristiche, cvc, ldp, procedure, protocolli e linee guida.
Regole del forum
Le tecniche e le diagnosi sono due elementi portanti dell'infermieristica moderna.
Per trovare la tua discussione preferita usa il motore di ricerca.
Questo è quello di google e cerca nel forum e nel sito
[adsense][/adsense]
azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2087
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Infusioni ipodermiche

Messaggio da leggere da azbzzz » 09/10/2017, 8:58

Solo come cura compassionevole?

brava3
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: 01/10/2017, 17:55

Re: Infusioni ipodermiche

Messaggio da leggere da brava3 » 21/10/2017, 15:40

nella nostra RSA l'infusione ipodermica e' di prassi comune
si utilizza nacl 500 infusa a goccia lenta,di solito la applichiamo sulle coscie
e' prescritta dal medico al bisogno,se l'ospite presenta diuresi scarsa
abbiamo sempre utilizzato butterfly ma la coordinatrice attualmente ci fa lasciare in sede per 72 ore un venflon,datando sul cerotto il posizionamento
permette idratazione lenta e non si carica il circolo volemico
se viene strappata,non si hanno perdite di sangue,il danno e' limitato al lenzuolo bagnato

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite