Esami pre-operatori

Ii forum dove approfondire le tecniche infermieristiche, cvc, ldp, procedure, protocolli e linee guida.
Regole del forum
Le tecniche e le diagnosi sono due elementi portanti dell'infermieristica moderna.
Per trovare la tua discussione preferita usa il motore di ricerca.
Questo è quello di google e cerca nel forum e nel sito
Stella83
User
User
Messaggi: 218
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Esami pre-operatori

Messaggio da leggere da Stella83 » 08/10/2018, 16:07

Gli esami ematici pre-operatori a parte quelli specifici che cambiano dal tipo di intervento quali sono quelli generali? Inoltre quali sono invece gli esami ematici da fare generalmente in urgenza(causa da ricercare)? Sto in fase di studio e ringrazio anticipatamente tutti i colleghi che mi hanno risp e chi vorrà ancora farlo : Thanks : cerco ovviamente nel libri e internet ma non tutto si trova : Wink :

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5664
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Esami pre-operatori

Messaggio da leggere da franco » 08/10/2018, 19:24

Ciao
Per gli esami in urgenza, dipende dall'urgenza da cosa si sospetta.
Un problema cardiaco, un emorragia in atto, una sepsi.
Gli esami ematici preoperatori sono concordati fra anestesista e chirurgo e di solito l'anestesista li conferma o aggiunge qualcosa nella visita pre-operatoria.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Stella83
User
User
Messaggi: 218
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Re: Esami pre-operatori

Messaggio da leggere da Stella83 » 08/10/2018, 23:28

franco ha scritto:
08/10/2018, 19:24
Ciao
Per gli esami in urgenza, dipende dall'urgenza da cosa si sospetta.
Un problema cardiaco, un emorragia in atto, una sepsi.
Gli esami ematici preoperatori sono concordati fra anestesista e chirurgo e di solito l'anestesista li conferma o aggiunge qualcosa nella visita pre-operatoria.
chiedevo xche' mi è capitato di vedere (più che altro tempi di tirocineo) nella preospedalizzazione le molte provette già pronte per il prelievo o in reparto che l'infermiere preparava i prelievi da fare..allora mi domandavo sé ce ne erano un gruppo standard da fare in linea generale

Stella83
User
User
Messaggi: 218
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Re: Esami pre-operatori

Messaggio da leggere da Stella83 » 08/10/2018, 23:35

Da ciò che dici immagino si seguono le loro indicazioni e si procede

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2976
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Ho sbagliato lavoro.

Re: Esami pre-operatori

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 09/10/2018, 10:51

I parametri di laboratorio che più interessano l'anestesista sono l'assetto coagulativo, l'emocromo completo, la funzionalità renale, quella epatica, i marcatori cardiaci e gli elettroliti.
Per i "consueti" interventi non si può prescindere da questi.
In caso di patologie specifiche l'anestesista può chiederne altri, come anche di meno per interventi di brevissima durata, specialmente in pazienti giovani.
Non date retta a quello che scrivo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti