Prescrizione medica

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
Stella83
User
User
Messaggi: 178
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Prescrizione medica

Messaggio da leggere da Stella83 » 30/05/2018, 13:47

Pare se non sbaglio rientri in una indicazione ministeriale e quindi considerata "buona pratica" non accettabile una prescrizione medica verbale anche solo x via telefonica di un farmaco non da banco.. in molte realtà succede o succedeva e poi viene riportato in consegna, voi cosa ne pensate? Qualcuno si è rifiutato? Se succede qualcosa incorriamo a delle conseguenze?

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2960
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Aspirante Infermiere Forense, per sbattere sotto il naso le leggi a chi fa conto sull'ignoranza della categoria per approfittarsene e fare il bello e cattivo tempo utilizzando professionisti laureati come camerieri e factotum.

Re: Prescrizione medica

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 30/05/2018, 13:56

Sono anni, anzi, decenni che si discute intorno a questo discorso della prescrizione telefonica sì/prescrizione telefonica no.
Non c'è bisogno di nessuna indicazione ministeriale, basta conoscere la legislazione in merito e un po' di buonsenso e logica per capire/sapere che una prescrizione telefonica non può essere valida poichè la prescrizione di un farmaco (di solito estemporaneo in questi frangenti) deve comunque essere sempre scritta in cartella dal medico.
Eppure ancora si dibatte su questo argomento.
Cosa succede se ti rifiuti di eseguire una prescrizione telefonica?
La prima volta forse nulla, poi però se insisti e i medici si lamentano allora il coordinatore o la dirigenza passa alle minacce, ti cambiano di reparto, etc..
Esiste una sola Trilogia... ed è quella di Ritorno al Futuro!

Avatar utente
Ginevra
User
User
Messaggi: 367
Iscritto il: 28/12/2011, 15:45

Re: Prescrizione medica

Messaggio da leggere da Ginevra » 30/05/2018, 15:39

noi, del turno notturno del reparto di chirurgia, avevamo come medico referente quello di pronto soccorso, che poveretto oltre a farsi un mazzo tanto con i codici-triage di tutti i colori, c'aveva sul groppone anche i pazienti del nostro reparto.
Allora cosa succedeva quando lo chiamavamo, magari per un antidolorifico dettato per telefono? Una di noi andava con la c/c dal medico per la prescrizione e firma e DOPO venita praticata la terapia.
Mai praticato farmaci su dettatura telefonica.
Qualcuno affermava che bastasse un collega testimone della telefonata e la registrazione sul tabulato telefonico. Balle. I medici, se succede qualcosa di serio non ti sono più "amici" neppure se glela prestavi.

Stella83
User
User
Messaggi: 178
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Re: Prescrizione medica

Messaggio da leggere da Stella83 » 30/05/2018, 18:15

Ma infatti questa cosa non concince neanche me che sia giusta.. andavate una di voi.. nel senso a scendere al pronto soccorso con il libretto per avere la prescrizione scritta?

Avatar utente
Ginevra
User
User
Messaggi: 367
Iscritto il: 28/12/2011, 15:45

Re: Prescrizione medica

Messaggio da leggere da Ginevra » 30/05/2018, 21:04

con la c/c ...

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5608
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Prescrizione medica

Messaggio da leggere da franco » 31/05/2018, 7:19

Ciao stella83
Non ho capito dove lavori.
Non ti sposti dal reparto per andare a cercare il medico, è lui che si sposta.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2224
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Prescrizione medica

Messaggio da leggere da azbzzz » 01/06/2018, 12:01

franco ha scritto:
31/05/2018, 7:19
Ciao stella83
Non ho capito dove lavori.
Non ti sposti dal reparto per andare a cercare il medico, è lui che si sposta.
Forse al Sant'Orsola Malpighi. Non certo al Policlinico di Bari, al Cervello o al Loreto mare.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5608
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Prescrizione medica

Messaggio da leggere da franco » 01/06/2018, 16:33

Curiosità.
Ha una varietà di domande che nascondono esperienze molto diverse o una curiosità molto viva.
: Mr green :
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

xazz
New User
New User
Messaggi: 34
Iscritto il: 27/10/2017, 19:42

Re: Prescrizione medica

Messaggio da leggere da xazz » 03/06/2018, 12:16

Anch'io penso che il buonsenso debba farla da padrone...
Per quanto riguarda l'assoluta necessità di scrittura medica della prescrizione vi butto lì questa sentenza della cassazione..

http://www.quotidianosanita.it/lavoro-e ... o_id=27870


e per quelli che pensano che la prescrizione scritta dal medico ci pari sempre e comunque il deretano ve ne butto lì un'altra:

http://www.quotidianosanita.it/lavoro-e ... o_id=40046

Poi, è un parere mio, ma correre da un reparto all'altro facendo scrivere la prescrizione al medico senza che comunque lui abbia visitato il degente cambia molto la responsabilità nostra nei confronti del malato? Non è meglio richiamare il medico che visiti il suo paziente ?

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2224
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Prescrizione medica

Messaggio da leggere da azbzzz » 04/06/2018, 8:27

In tutte le motivazioni di condanna di un infermiere ci sono sempre le frasi:"..mancanza di Buon Senso" e" ..mancanza di Diligenza del buon Padre di Famiglia". Nessuno abbia il coraggio di scrivere che per fare l'infermiere serva studiare.
Serve sapere far di conto e certamente nulla di minimamente accademico come da tutti i post del Forum dimostrato...e nonostante questo c'è tanta gente che guadagna più di 30mila euro anno netti a scarsi carichi di lavoro.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 2 ospiti