Spirometria a domicilio

l'infermiere libero professionista, problemi, suggerimenti, idee e miti
Regole del forum
Importante, è necessario ricordarsi che le discussioni devono essere considerate come informali e non consulenze specializzate.
Condividi la tua discussione preferita.
Rispondi
Petra
New User
New User
Messaggi: 40
Iscritto il: gio dic 24, 2020 10:53 pm
Lavoro e cerco...: cerco informazioni...

Spirometria a domicilio

Messaggio da Petra »

Ciao a tutti
cosa ne pensate della spirometria semplice domiciliare?
Sono in libera professione e lavoro solo su chiamata dell'utente. Dieci anni fa, mi sono lanciata sulla telemedicina per l'ecg, ma purtroppo non c'è richiesta, soprattutto perchè i medici non collaborano.
Navigando su internet sulle prestazioni sanitarie, ho trovato che nelle farmacie è possibile fare la spirometria semplice. L'esame viene eseguito dal medico farmacista e viene rilasciato un referto stampato dallo spirometro con diagnosi non ufficiale ( come per gli ecg con interpretazione).
A me sembra una buona iniziativa domiciliare, con tanti pazienti con problemi respiratori. Lo spirometro portatile con stampante, costa più di 2000 € però sarei disposta anche ad affrontare la spesa, se ci fosse un ritorno e non una rimessa. : Groupwave :
Cosa ne pensate?
xazz
User
User
Messaggi: 166
Iscritto il: ven ott 27, 2017 7:42 pm

Re: Spirometria a domicilio

Messaggio da xazz »

L'investimento non è da poco, come fare a sapere se è una prestazione richiesta?
Che tempi d'attesa ci sono nelle strutture della tua zona?
I medici collaborerebbero o rischi di ritrovarti come con l'ecg?
Sei portata per "vendere" la prestazione (anche se poi devono andare a farne una ufficiale) e soprattutto a che prezzo?
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti