Unione farmaci

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
Stella83
User
User
Messaggi: 173
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Unione farmaci

Messaggio da leggere da Stella83 » 13/06/2018, 21:59

Al dila' dell'informarsi ma ho sempre timore nel somministrare due o più farmaci contemporaneamente nella stessa flebo (ovviamente tutti adatti ev) o "secchi" e non farlo quando il paziente ne fa' diversi insieme è un po' complicato.. quali non vanno assolutamente uniti insieme? C'e un criterio generale a guidarci in ciò?

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5583
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Unione farmaci

Messaggio da leggere da franco » 14/06/2018, 22:54

I farmaci EV non vanno mai miscelati.
Salvo che non sia espressamente indicato nella prescrizione.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Stella83
User
User
Messaggi: 173
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Re: Unione farmaci

Messaggio da leggere da Stella83 » 15/06/2018, 11:40

Infatti in struttura è difficile che ti capiti tanti farmaci ev su lo stesso pz. ma in ospedale è spesso così allora credo per logica farei un bolo quello che si può fare e in infusione contimua il resto. Ho visto unione di farmaci solo per i.m. (Quelli tra loro compatibili ovviamente)

Stella83
User
User
Messaggi: 173
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Re: Unione farmaci

Messaggio da leggere da Stella83 » 15/06/2018, 11:42

E' anche una questione di cari
co di liquidi al pz.. ma credo il medico che prescrive lo tenga di conto

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5583
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Unione farmaci

Messaggio da leggere da franco » 15/06/2018, 13:43

Il medico prescrive ceftriaxone 1gr in FIS.100cc
O viceversa.
Se vuole due prodotti insieme ti scrive a+b in FIS.100.
Questo per evitare che tu fai una flebo il collega dopo due e il paziente si scompensa pensando di aver fatto la terapia del vicino... E poi il medico si l'arma e tutti si agitano.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2958
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Aspirante Infermiere Forense, per sbattere sotto il naso le leggi a chi fa conto sull'ignoranza della categoria per approfittarsene e fare il bello e cattivo tempo utilizzando professionisti laureati come camerieri e factotum.

Re: Unione farmaci

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 15/06/2018, 20:36

Anche qui serve il buonsenso.
Non sapendo se due molecole sono compatibili, meglio non miscelare i farmaci nello stesso flacone di SF.
Ed esistono anche i flaconi da 50cc per evitare il sovraccarico di liquidi (che ora in estate è un'evenienza molto remota).
Comunque, dipende dal farmaco, alcuni possono essere fatti tranquillamente in bolo.
Ma occorrono conoscenze supplementari di farmacologia che spesso nemmeno i medici possiedono (salvo per miscele potenzialmente tossiche e di cui vengono informati dagli ISF).
Esiste una sola Trilogia... ed è quella di Ritorno al Futuro!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti