L’infermiere deve compensare l’assenza di OSS

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
pino100
User
User
Messaggi: 101
Iscritto il: 11/01/2016, 10:05

L’infermiere deve compensare l’assenza di OSS

Messaggio da leggere da pino100 » 25/08/2018, 18:50

http://www.nursetimes.org/linfermiere-d ... o-no/54439
un link interessante del dott Di Fresco che smonta attraverso riferimenti giuridici le solite false affermazioni da parte di coloro che hanno interesse nel mantenere demansionato l'infermiere interpretando la collaborazione con l'oss non in senso gerarchico ( come dovrebbe essere) ma paritario ((naturalmente perché a molti conviene cosi )....

le sue affermazioni finali:

"Questa mia esegesi almeno finora non ha trovato rivali, soprattutto sul piano giurisprudenziale; sul piano teorico attendo repliche costruttive e non semplici prese di posizioni, sterili, fantasiose e stereotipate."

"Qui si tratta il diritto, non il sentimento; per il sentimento c’è sempre Calcutta ed è lì che molti teorici del tuttofare dovrebbero andare coerentemente ad impegnarsi, invece di pretendere uno stipendio migliore paragonandosi ai colleghi inglesi"

svegliamoci !!!!

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2238
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: L’infermiere deve compensare l’assenza di OSS

Messaggio da leggere da azbzzz » 26/08/2018, 11:24

Questi discorsi li fai dietro una scrivania seduto su una bella poltrona foraggiato in proprio o da azienda munifica, buona e magnanima.
Quando hai due figli da mantenere e mutuo ti assicuro che passi anche il mocio prima in corridoio e già che ci sei anche in bagno. NON ESISTE IL DEMANSIONAMENTO PER L'INFERMIERE!

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5629
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: L’infermiere deve compensare l’assenza di OSS

Messaggio da leggere da franco » 27/08/2018, 7:17

Il demansionamento esiste e su questo non si discute.
Ma non è diffuso è a macchia di leopardo.
Il datore che sfrutta il dipendente è la cosa più nota.
In ferie parlavo con una ragazzina alla reception, gli è capitato il mese prima che doveva stare alla reception come lavoro, poi il "padrone" la spostava e faceva cameriera e camere.
Poi a fine mese gli ha dato 150 euro e non 1300, sapeva che doveva andare all'Ispettorato del lavoro, ma non c'è andata.
E avrebbe preso oltre 1500 euro senza battere ciglia.

Un infermiere bravo dipendente perché dovrebbe andare contro il datore di lavoro?
Per soldi, per creare attriti per rischiare che appena è su FB gli fanno un richiamo?
Meglio fare dei lavoretti demansionati aiutare l'oss nel giro letti e avere una pacca sulla schiena, e prendersi un che bravo, abbiamo risparmiato di assumere un dipendente.

Chi davvero è demansionato, non fa articoli, si prende un avvocato e si fa indennizzare.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2238
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: L’infermiere deve compensare l’assenza di OSS

Messaggio da leggere da azbzzz » 27/08/2018, 14:15

"Il demansionamento esiste e su questo non si discute"
È un tuo punto di vista che io rispetto anche se la realtà dice altro. Invidioso che il tuo padrone ti permetta di pensarlo.

"Chi davvero è demansionato, non fa articoli, si prende un avvocato e si fa indennizzare."
Giusto mai sentito di un infermiere che lo abbia fatto in proprio. Mai sentito di indennizzati perché demansionati.
Ho letto un articolo di una struttura pugliese: fine del rapporto di lavoro! Sei infermiere e il padrone decide sempre per te. Non ti comoda? Cambia struttura.
Ci sono ancora tantissine strutture che non contemplano il sormonto arario per cambio divisa e qua si fanno discorsi sul DEMANSIONAMENTO. Ahahah Siano solo infermieri. Abbiamo un valore professionale pari a meno zero.

pino100
User
User
Messaggi: 101
Iscritto il: 11/01/2016, 10:05

Re: L’infermiere deve compensare l’assenza di OSS

Messaggio da leggere da pino100 » 28/08/2018, 14:50

Giusto quello che dite ...in sintesi tengo famiglia ergo mi sta bene il demansionamento..
...ma facciamo un passo indietro ... perchè non si prevengono queste situazioni ormai divenute spiacevoli consuetudini ?...
E soprattutto ci avete mai pensato che il demansionamento vale solo e soprattutto x gli infermieri? ( tra le prof sanitarie)
( avete mai visto chiedere a un dietista di mettersi a cucinare perchè la cuoca è indisposta, o il fisioterapista alzare i pz perchè l'oss è impegnato in altro, o al tecnico radiologo dare una una mano a trasportare i pz ..

perchè il fenomeno non viene bloccato sul nascere e cioè all'università??

già li si creano umanoidi senza identità ...li si inizia il lavaggio del cervello ...inizia il caos delle competenze.. ….li viene svuotata la identità dell'infermiere ...( pensate ci sono università dove gli studenti al primo anno nel loro tirocinio sono presi in carico dagli oss ...come se fosse normale che un medico nel tirocinio fosse preso in carico dall'infermiere

....Mettiamoci dalla parte del contribuente...un infermiere con formazione universitaria costa un sacco di soldi allo Stato ...è sprecato a fare i letti accoppiato all'oss (e nel silenzio di ordini,sindacati ecc .riconoscendo nei fatti un rapporto paritario tra le due figure ( in barba alle norme che riconoscono il ruolo superiore dell'infermiere ….un po come chiedere al medico di fare il giro dei prelievi con l'infermiere. ..
...ma allora se non deve cambiare niente perchè non lasciare tutto come prima? ( con le suorine a insegnare agli infermieri e agli oss nei convitti....o come si chiamavano le vecchie scuole)

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2238
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: L’infermiere deve compensare l’assenza di OSS

Messaggio da leggere da azbzzz » 28/08/2018, 16:36

C'è da dire che se non lavi per terra e non pulisci i cessi sporchi di deiezioni umane magari anche sui muri verresti rimproverato in primo luogo dai colleghi com'è successo poco tempo fa con la storia del vomito.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5629
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: L’infermiere deve compensare l’assenza di OSS

Messaggio da leggere da franco » 29/08/2018, 22:07

azbzzz ha scritto:
27/08/2018, 14:15
Giusto mai sentito di un infermiere che lo abbia fatto in proprio. Mai sentito di indennizzati perché demansionati.
Ho letto un articolo di una struttura pugliese: fine del rapporto di lavoro! Sei infermiere e il padrone decide sempre per te. Non ti comoda? Cambia struttura.
Il padrone fa il suo interesse ed è di fare soldi.
Il risparmio lo vediamo nel privato come nel pubblico, trucchetti che accettiamo, ma poi quando ne accetti uno continuano e non si fermano.
Il datore di lavoro che decide livelli o stipendi più bassi del CCNL lo fa perchè ti guarda in faccia e decide, se gli va fatta bene ha un dipendente con anche 1000 euro di sconto.
La soluzione, cercare la sede più vicina dell'ispettorato del lavoro.
https://www.ispettorato.gov.it/it-it/il ... fault.aspx
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2238
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: L’infermiere deve compensare l’assenza di OSS

Messaggio da leggere da azbzzz » 30/08/2018, 9:32

Perché non hai aperto un bel post sulla storia della collega che rimproverava l'infermiere di non aver pulito il vomito? Cerca cerca...
TUTTI gli infermieri fanno esclusivamente quello che l'azienda gli impone di fare perché è buon senso essere opportunisti o cambiare. Non è MAI buon senso aprire conflittualità da soli con il padrone e l'infermiere vive esclusivamente di buon senso e diligenza del......

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite