Social e netiquette chi ne risponde?

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.

Notizie che danno insulti gratuiti, chi ne risponde?

Puoi scegliere tra 1

 
 
Guarda risultati

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5673
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Social e netiquette chi ne risponde?

Messaggio da leggere da franco » 31/10/2018, 7:11

Un esempio realmente accaduto:
Un docente come premessa del suo intervento a un convegno definisce il dimensionamento roba da infermieri deficienti. Questo per fini ideologici.
Un giornale online pubblica l'intervento, favorendo il trolling, per fini economici.
L'editore che si dichiara infermiere deve rispettare il codice deontologico o ne è esente perché alla bisogna è giornalista?

Quindi chi risponde all'ordine di aver leso l'immagine professionale?
Il docente, l'editore o nessuno?
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2977
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Ho sbagliato lavoro.

Re: Social e netiquette chi ne risponde?

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 31/10/2018, 12:57

A occhio il docente poichè l'editore, dichiarandosi giornalista in quel momento, si è limitato a riportare e a diffondere un fatto di pubblico dominio quale l'affermazione in oggetto.
In un paese civile questo "docente" verrebbe mandato ad addestrare i funghi.
Non date retta a quello che scrivo

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2252
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Social e netiquette chi ne risponde?

Messaggio da leggere da azbzzz » 01/11/2018, 9:35

Vai su argomenti che sono molto aldilà della comprensione infermieristica. Realisticamente, oggettivamente nessuno perché a nessuno interessa degli infermieti, perché sugli infermieri si può sputare e nessuno mai si ribellerà, perché è già tanto se gli infermieri lavorano e bla bla bla.
Adesso facciamo per ipotesi la stessa frase sia stata fatta da un laureato contro una parte dei propri iscritti: medico, ingegnere, avvocato.
1) Sanzione disciplinare.
2) Querela/denuncia nei riguardi della persona e dell'editore con richiesta di risarcimento.
3) Presa di posizione e isolamento.
Siamo solo infermieri. Il 118 di Bologna messo a confronto con l'assoluzione di Vallo della Lucania su cui hanno fatto anche un film non ti ha insegnato nulla?

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5673
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Social e netiquette chi ne risponde?

Messaggio da leggere da franco » 01/11/2018, 18:56

Il caso di Vallo della Lucania è un caso a parte.
In molti casi ti trovi invischiato in cause anche senza motivo.
Anche oggi nurse24 segnala di aver superato le 3000.000 di pagine e vuol dire milioni di visitatori e da un punto di vista di politica infermieristica vuol dire essere intoccabili e poter dire tutto.
Poi i siti infermieristici che si registrano come giornali con direttori giornalisti infermieri a seconda della necessità sono infermieri o giornalisti, dipende da quale codice deontologico conviene.
Per questo fnopi ha scritto una bella pagina sul rigore nei social, ma alla fine se la prenderanno con il signor nessuno.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti