Frustrazione dilagante, ma solo online o al ''buio''

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5746
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Frustrazione dilagante, ma solo online o al ''buio''

Messaggio da leggere da franco » 24/01/2019, 7:12

Per il paziente è i familiari sono tutti infermieri, meno male speriamo continui così.
Se imparano che quelli che gli stanno vicino di più sono oss dopo chi ci considera.

Ma poi perché questa voglia tutto questo impegno perché la gente, il grande pubblico sappia che esiste l'infermiere, lo scoprirà quando avrà bisogno.
Preferirei più impegno nel chiedere uno stipendio più alto.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

pino100
User
User
Messaggi: 110
Iscritto il: 11/01/2016, 10:05

Re: Frustrazione dilagante, ma solo online o al ''buio''

Messaggio da leggere da pino100 » 24/01/2019, 12:07

Non è che denigrando i giornalisti migliora la percezione che si ha di noi
Non è vero che x la gente comune chi non è medico sono tutti infermieri...i fisioterapisti li riconoscono, i tecnici di radiologia li riconoscono, idem x dietisti ecc...nessuno si sogna di chiamare infermiere queste figure professionali...ma solo i portantini, gli OSS, gli inservienti ecc...
Lo stipendio più alto è legato al prestigio della professione...se non fai niente x valorizzare la prof ma si continua a pensare che l infermiere deve continuare ad essere il factotum e il missionario della sanità ..il messaggio che si lancia è che questa non è una professione ma una vocazione ...e la vocazione insieme ad aumenti di stipendio non suona bene

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5746
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Frustrazione dilagante, ma solo online o al ''buio''

Messaggio da leggere da franco » 25/01/2019, 17:57

pino100 ha scritto:
24/01/2019, 12:07
Non è che denigrando i giornalisti migliora la percezione che si ha di noi
Non è vero che x la gente comune chi non è medico sono tutti infermieri...i fisioterapisti li riconoscono, i tecnici di radiologia li riconoscono, idem x dietisti ecc...nessuno si sogna di chiamare infermiere queste figure professionali...ma solo i portantini, gli OSS, gli inservienti ecc...
Lo stipendio più alto è legato al prestigio della professione...se non fai niente x valorizzare la prof ma si continua a pensare che l infermiere deve continuare ad essere il factotum e il missionario della sanità ..il messaggio che si lancia è che questa non è una professione ma una vocazione ...e la vocazione insieme ad aumenti di stipendio non suona bene
Non è questione di denigrare i giornalisti, ma nel web oggi ci sono tanti che giocano con le parole per un click in più.
E non sono giornalisti.
Non si possono definire giornalisti autori che scrivono 200 parole che si potrebbero riassumere con una frase.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
tibor
User
User
Messaggi: 443
Iscritto il: 23/03/2010, 13:53

Re: Frustrazione dilagante, ma solo online o al ''buio''

Messaggio da leggere da tibor » 28/01/2019, 17:28

pino100 ha scritto:
22/01/2019, 15:43
La frustrazione secondo me nasce dal modello di formazione
Non dimentichiamoci che negli anni 90 si diventava infermiere con 2 anni di superiori ( nemmeno la maturità) e un corso regionale ..quindi tutto era coerente con le mansioni prettamente alberghiere che l'infermiere serenamente e coscientemente svolgeva
Poi qualcuno ha avuto la genialata di creare un percorso universitario dimenticandosi nei fatti di adeguare le competenze al nuovo profilo di pseudo intellettuale...da qui è incominciato tutto il caos e la guerra con gli oss più che con i medici
Il peggio è che non si intravede una soluzione , mi sa che ancora x parecchi anni vedremo le due figure intercambiarsi nei ruoli con la complicità dei sindacati e dell'ordine ( quest'ultimo poi ipocrita che fa finta di arrabbiarsi quando i media confondono gli oss con gli inf)
hai centrato il problema.
aggiungi il fatto che gli ultimi assunti (è dal 2009 che praticamente non ci sono stati più concorsi, a parte nell'ultimo anno) non hanno mai avuto un'adeguamento stipendiale (cosa che invece i colleghi più "vecchi" hanno avuto fino ad arrivare a d6: praticamente uno scatto ogni 2 anni) o un concorso per ds, nè ne avranno mai come invece gli spetterebbe(rispetto appunto ai colleghi).
tristezza e frustrazione infinita.
saluti

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti