I nuovi servizi medicali in farmacia.

l'infermiere libero professionista, problemi, suggerimenti, idee e miti
Regole del forum
Importante, è necessario ricordarsi che le discussioni devono essere considerate come informali e non consulenze specializzate.
Condividi la tua discussione preferita.
Rispondi
Avatar utente
Ginevra
User
User
Messaggi: 409
Iscritto il: mer dic 28, 2011 3:45 pm

I nuovi servizi medicali in farmacia.

Messaggio da Ginevra »

adesso nelle farmacie si può fare l'Ecg, Holter pressorio e l'Holter cardiaco, esami ematici da prelievo capillare al dito, tampone faringeo a risposta rapida...
senza la collaborazione dell'infermiere.

Voglio provare a fare la mesoterapia antalgica per vedere se tolgo l'osso di bocca a qualche medico. PORCA VACCA!!!
Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 3012
Iscritto il: lun lug 27, 2009 4:56 pm
Lavoro e cerco...: Ho sbagliato lavoro.

Re: I nuovi servizi medicali in farmacia.

Messaggio da Dearg-Due »

Ginevra ha scritto: ven feb 01, 2019 3:02 pm adesso nelle farmacie si può fare l'Ecg, Holter pressorio e l'Holter cardiaco, esami ematici da prelievo capillare al dito, tampone faringeo a risposta rapida...
senza la collaborazione dell'infermiere.

Voglio provare a fare la mesoterapia antalgica per vedere se tolgo l'osso di bocca a qualche medico. PORCA VACCA!!!
Tranquillo che tempo tre nanosecondi ti ritroveresti una denuncia stragalattica da parte dell'OdM per esercizio abusivo di professione medica.
Sul caso che hai detto invece la FNOPI, come al solito, tace.
Non date retta a quello che scrivo
Avatar utente
Ginevra
User
User
Messaggi: 409
Iscritto il: mer dic 28, 2011 3:45 pm

Re: I nuovi servizi medicali in farmacia.

Messaggio da Ginevra »

Dearg-Due ha scritto: ven feb 01, 2019 7:45 pm

Tranquillo che tempo tre nanosecondi ti ritroveresti una denuncia stragalattica da parte dell'OdM per esercizio abusivo di professione medica.
Già.
Però è tutto un controsenso, perchè siamo autorizzati a fare farmaci endovena, e per un voltaren nel sottocute ci mettono a processo penale!
Sarà pure più pericoloso un farmaco che entra direttamente nel circolo venoso, di uno che viene assorbito lentamente nel sottocutaneo.
Ok, noi non possiamo usare farmaci antalgici o antiinfiammatori senza prescrizione madica, ma se il paziente ha la prescrizione, che "abuso della professione medica" c'è, se il voltaren invece di iniettarlo nel gluteo im, 1 fiala al dì x 6 giorni, gli pratico 1 fiala nel sottocute della zona antalgica UNA VOLTA OGNI 5 GG. CAZZO!!
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti