Bustine vitamina D

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
Stella83
User
User
Messaggi: 228
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Bustine vitamina D

Messaggio da leggere da Stella83 » 23/04/2019, 9:52

Salve un consiglio.. la posologia è di prenderle disciolte in un bicchiere d'acqua ma se hai a che fare con una paziente anziana che ha difficoltà nel bere va bene mettergliele nel cibo che mangia(principalmente frullati di pasta e verdura)

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5745
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Bustine vitamina D

Messaggio da leggere da franco » 23/04/2019, 23:47

Si certo.
L'importante è che il sapore sia ragionevole e non una tortura.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3297
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Re: Bustine vitamina D

Messaggio da leggere da xx46it » 04/05/2019, 23:14

Una buona idea potrebbe essere lo yogurt oppure l' acqua gelificata...se la disfagia riguarda i liquidi...
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

Stella83
User
User
Messaggi: 228
Iscritto il: 29/08/2009, 21:00

Re: Bustine vitamina D

Messaggio da leggere da Stella83 » 16/05/2019, 16:49

Ha difficoltà a bere infatti quando se deve prende ste cose da sciogliere è sempre tragica e ho pensato tanto passato, acquagel.. sempre lo stesso effetto fa'😃

xazz
New User
New User
Messaggi: 48
Iscritto il: 27/10/2017, 19:42

Re: Bustine vitamina D

Messaggio da leggere da xazz » 18/05/2019, 11:45

Da parte mia il consiglio in questi casi è di sentire col medico una variazione del medicinale prescritto , ad esempio il calcio + vitamina d (che suppongo sia quello che deve assumere la signora) esiste anche in compresse masticabili oltre che in bustine, quindi queste puoi facilmente tritarle e farle assumere agevolmente. Anche perchè come scritto da Franco mettere una bustina che sa di arancia nella minestra (per dire) non è che sia il massimo (forse in masterchef però...). Altrimenti se per la signora la cosa importante è la vitamina d esiste anche in gocce o in fiale iniettabili.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti