Perché è tanto osteggiata la figura dell'infermiere specialista?

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
WaterOnMars
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 18/11/2018, 11:11
Lavoro e cerco...: Studente :)

Perché è tanto osteggiata la figura dell'infermiere specialista?

Messaggio da leggere da WaterOnMars » 08/05/2019, 17:39

In un mondo in cui la medicina dei medici è estremamente specialistica perché non dovrebbe esserla anche quella degli infermieri? Un medico, per essere qualcuno, deve necessariamente specializzarsi, e anche se col tempo acquisisce conoscente generaliste, rimane ben ancorato alla sua formazione ultraspecialistica: un cardiologo fa il cardiologo, un ginecolo fa il ginecologo. Perché allora l'infermiere laureato dovrebbe semplicemente essere inserito o trasferito a comando? Non sarebbe più sensato creare delle specializzazioni vere e proprie come in ambito medico per formare infermieri competenti e specializzati senza che debbano ricorrere ad inutili master spesso ridicolizzati dalle altre figure professionali? Ci sarebbe qualcosa si sbagliato nel vedere un infermiere cardiologo e pediatrico ben formato e con un titolo, invece che un tappabuchi spesso spostato a piacimento? Trovo sconfortante l'idea che l'infermiere sia solo una figura, generica, monolitica con il suo ''mansionario''. Attenzione, non sto dicendo che un infermiere debba avere le conoscenze specialistiche di un medico, però ho visto tante volte infermiere che stanno in cardiologia da anni insegnare agli specializzandi. Perché nessuno è veramente interessato a creare formazione specifica per gli infermieri?

Grazie delle risposte.

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2276
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Perché è tanto osteggiata la figura dell'infermiere specialista?

Messaggio da leggere da azbzzz » 09/05/2019, 10:16

Costo! Si fa tutto lo stesso basta che tutto sia fatto.
L' infermiere pediatrico ne e' dimostrazione.

Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 2991
Iscritto il: 27/07/2009, 16:56
Lavoro e cerco...: Ho sbagliato lavoro.

Re: Perché è tanto osteggiata la figura dell'infermiere specialista?

Messaggio da leggere da Dearg-Due » 10/05/2019, 10:41

WaterOnMars ha scritto:
08/05/2019, 17:39
...
Perché allora l'infermiere laureato dovrebbe semplicemente essere inserito o trasferito a comando?
...
Trovo sconfortante l'idea che l'infermiere sia solo una figura, generica, monolitica con il suo ''mansionario''.
...
Non è solo un problema di costi, è che alle dirigenze fa comodo un Infermiere "generalista" da poter manovrare a loro piacimento, spostarlo dove gli comoda a seconda di come si alzano la mattina o delle convenienze.
Per loro è tutto più facile in questo modo.
Un Infermiere Specialista dovrebbe essere assunto con quella qualifica e a quel livello, lavorare solo in quello specifico ambito e non potrebbe essere spostato a seconda delle esigenze.
Senza contare che inserire Infermieri Specialisti richiederebbe una totale riorganizzazione amministrativo-giuridico-tecnica dei servizi e delle attività.
A nessuno quindi interessa.
Non date retta a quello che scrivo

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3297
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Re: Perché è tanto osteggiata la figura dell'infermiere specialista?

Messaggio da leggere da xx46it » 12/05/2019, 22:50

E' un peccato che non si riesca a evolvere. Farebbe bene alla professione specializzarsi, penso ci sarebbero meno errori e maggiore motivazione.
Per noi c'è sempre il baratro, il nulla assoluto, forti dolori anche per darci il passaggio di fascia retributiva....penoso....
ormai ci siamo in questa landa, ma mai consiglierò a qualcuno questa professione.
Professione pregevole, ma non valorizzata....
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti