Consigli su professione infermieristica

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
luciaraffi3
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: 27/09/2019, 18:44
Lavoro e cerco...: Cerco consigli sulla professione infermieristica

Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da luciaraffi3 » 27/09/2019, 19:00

Salve, mi chiamo Lucia e ho 28'anni, ho trovato questo forum cercando notizie sulla professione di infermiere in internet. Sono iscritta da un numero infinito di anni all'università, a Lettere Moderne per essere precisi. Mi mancano 7 esami che non riesco in nessun modo a dare, seppur tutti mi consigliano di finire questo percorso. E' da un po' di tempo che mi faccio qualche domanda e capisco che probabilmente non riesco a terminare perchè il mio corso di studi è estremamente teorico, poco pratico, e per me, poco utile. L'unica cosa che mi fa sentire bene è sostenere le persone, aiutarle e stargli accanto, quindi da un po' di tempo a questa parte stavo pensando che forse potrei fare infermieristica, però poi penso a tante cose svantaggiose: l'età ormai avanzata per iniziare una professione e fare carriera, la paura di non essere all'altezza, la paura di essere delusa da quello che poi si potrebbe rivelare la professione e tanto altro. Vorrei chiedere consiglio a voi che sicuramente ne sapete piu' di me, a chi è nell'ambito da tempo. Sarebbe troppo tardi a 28/29 anni iniziare un percorso del genere? E' così tragica come la descrivono in molti la situazione? Non vorrei fare una scelta azzardata e poi pentirmene perchè mi sento già vecchia adesso e soprattutto penso che questo in particolare sia un lavoro che richieda massima convinzione. Cosa fa effettivamente un infermiere, oggi, in Italia? Grazie a tutti per l'attenzione

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5782
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da franco » 27/09/2019, 23:33

Ciao
Ho conosciuto chi ha iniziato a 50 anni.
: Groupwave :
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Etereo
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 28/09/2019, 0:19

Re: Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da Etereo » 28/09/2019, 0:23

Seguo con interesse la discussione, sono un 27enne appena immatricolatosi alla Statale di Milano (e fresco di iscrizione al forum). Muoio dalla voglia di iniziare e di capire se è un percorso alla mia portata.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5782
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da franco » 28/09/2019, 17:42

Il problema di infermieristica, più degli altri corsi di studio, è di organizzare lo studio.
Lo studio deve essere portato avanti con le lezioni e gli esami pianificati per tempo...dal primo giorno.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

luciaraffi3
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: 27/09/2019, 18:44
Lavoro e cerco...: Cerco consigli sulla professione infermieristica

Re: Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da luciaraffi3 » 28/09/2019, 18:52

franco ha scritto:
27/09/2019, 23:33
Ciao
Ho conosciuto chi ha iniziato a 50 anni.
: Groupwave :
prima di iniziare un percorso a mio avviso così "delicato" e particolare vorrei essere certa di poterne essere all'altezza. Quali caratteristiche e attitudini personali sono importanti per questa professione?

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5782
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da franco » 28/09/2019, 19:37

Ciao cosa vorresti di preciso, una check list di caratteristiche del tipo ce l'ho, manca, ce l'ho e alla fine un punteggio?
Non sarebbe utile.
Il percorso di infermieristica richiede di aver voglia di imparare cose nuove e aver la pazienza di apprendere soprattutto dopo la laurea.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

luciaraffi3
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: 27/09/2019, 18:44
Lavoro e cerco...: Cerco consigli sulla professione infermieristica

Re: Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da luciaraffi3 » 30/09/2019, 14:26

franco ha scritto:
28/09/2019, 19:37
Ciao cosa vorresti di preciso, una check list di caratteristiche del tipo ce l'ho, manca, ce l'ho e alla fine un punteggio?
Non sarebbe utile.
Il percorso di infermieristica richiede di aver voglia di imparare cose nuove e aver la pazienza di apprendere soprattutto dopo la laurea.
La ringrazio infinitamente per i consigli

xazz
New User
New User
Messaggi: 55
Iscritto il: 27/10/2017, 19:42

Re: Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da xazz » 01/10/2019, 17:31

Beh, alcune caratteristiche ci sono in realtà, io personalmente sconsiglio di iniziare questo tipo di percorso a chi sviene alla sola vista del sangue oppure ha la fobia degli aghi, su tutte le altre produzioni umane ci si fa il callo, ma ho visto davvero gente nel modo sanitario che stava per avere un mancamento vedendo del sangue e questo mette in difficoltà anche i colleghi.
Per il resto mi associo a quanto scritto da Franco, non è mai tardi, anzi forse da un po' più "vecchi" si affronta con più maturità sia il corso di studi che il tirocinio.
Per quanto riguarda il sapere se è una professione che uno può fare ritengo molto dirimente il primo tirocinio, magari in una bella medicina o lungodegenza, passato quello il resto va.
Per quanto riguarda il fare carriera, come infermiere le possibilità non sono molto ampie, quindi non lo vedrei come un problema a meno di essere persone molto ambiziose, a cui però consiglio altri tipi di percorsi.

Decatron
User expert
User expert
Messaggi: 658
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da Decatron » 15/10/2019, 16:37

Infermieristica è l'unico percorso che puoi iniziare anche a 60 anni e trovi chi ti da lavoro.
È la scelta di ripiego per praticamente tutti, come stai facendo tu, che pensi "non ho nulla in mano mi butto a infermieristica ".
È quello che ho pensato anche io... mi serve lavoro... mi butto a infermieristica.

Al tempo ero immaturo.. non sapevo tante cose.
Non sapevo che... avrei dovuto fare ecm a vita ad esempio..
Non sapevo che... sarei stato l'ultima ruota del carro.
Non sapevo che... la tipa che va a pulire le case guadagna più di un infermiere.
Non sapevo che... la carriera infermieristica non esiste...
Non sapevo che... non é così facile e immediato andare a lavorare all'estero come infermiere .
Non sapevo che...fondamentalmente sei un oss laureato. ..
Non sapevo che...hai una considerazione sociale inferiore al netturbino, che almeno lui è riconosciuto professionista in quello che fa.

Non sapevo tante cose. Purtroppo.
Mi sono buttato anche ioa cazzo perché "almeno li si lavora" purtroppo.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5782
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consigli su professione infermieristica

Messaggio da leggere da franco » 15/10/2019, 17:35

Veramente anch'io ho fatto l'infermiere per avere un lavoro.
Perché è un lavoro.
Particolare come tanti lavori in cui si deve erogare un servizio, ma è un lavoro per cui si viene pagati

Poi possiamo raccontarci tutto quello che vogliamo, c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto.
Fare l'infermiere è il lavoro più bello del mondo, ti pagano per essere gentile, cortese e aiutare le persone nei loro problemi di salute e se sei forte sei utile anche negli ultimi istanti di vita del tuo assistito.
Io sono per il bicchiere mezzo pieno.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti