Come si può fare esperienza in emodialisi?

l'infermiere libero professionista, problemi, suggerimenti, idee e miti
Regole del forum
Importante, è necessario ricordarsi che le discussioni devono essere considerate come informali e non consulenze specializzate.
Condividi la tua discussione preferita.
Rispondi
Decatron
User expert
User expert
Messaggi: 719
Iscritto il: mar ott 08, 2013 4:00 am
Lavoro e cerco...: nonlodico

Come si può fare esperienza in emodialisi?

Messaggio da Decatron »

Sto puntando ai reparti di emodialisi, tuttavia sto notando che è praticamente possibile entrare a lavorare in tali reparti senza esperienza pregressa, dunque mi domandavo, come si può iniziare questa fantomatica esperienza?
L'idea più estrema che mi è venuta è andare all'estero e lavorare in suddetti reparti per poi tornare qui, ma appunto è estrema.
MI domandavo.. come si può quindi fare esperienza qui se non lasciano fare esperienza? : WallBash :
(ovviamente parlo di privati)
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6218
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Come si può fare esperienza in emodialisi?

Messaggio da franco »

Ciao
un mio collega è andato in emodialisi, questo è stato possibile perchè c'è stato un bando interno con corso di formazione.
forse ci sono master infermieristici in emodialisi e quindi devono farti fare esperienza, ma sono da cercare e non sono in tutte le città.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
xazz
User
User
Messaggi: 162
Iscritto il: ven ott 27, 2017 7:42 pm

Re: Come si può fare esperienza in emodialisi?

Messaggio da xazz »

Chi conosco che è andato in dialisi a lavorare c'è stato mandato perchè c'era bisogno (anche appena assunto) o ha fatto domanda interna all'ospedale dove lavorava e alla prima occasione è stato spostato. La formazione l'ha fatta internamente (naturalmente parlo di pubblico).
Nel privato, se sei già assunto in una struttura che ha un'emodialisi dovresti fare domanda di essere trasferito lì alla direzione ed eventualmente se facendo eventuale master ti danno priorità.
La vedo difficile venire assunti da una struttura privata ed essere messi direttamente in un reparto come emodialisi (secondo me la possibilità è più o meno la stessa di essere messi direttamente in un ambulatorio con sabati e domeniche a casa..), ma mai dire mai, adesso che hanno sbloccato molti concorsi ricomincia la scarsità di infermieri.
Da noi facciamo fatica a trovarne...
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti