Cosa pensate della troppa confidenza tra colleghi?

Forum di discussione generale per gli infermieri
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte.
Condividi la tua discussione preferita.
WaterOnMars
New User
New User
Messaggi: 10
Iscritto il: 18/11/2018, 11:11
Lavoro e cerco...: Studente :)

Cosa pensate della troppa confidenza tra colleghi?

Messaggio da leggere da WaterOnMars »

Sono al terzo anno di infermieristica, è un lavoro che mi piace moltissimo e che mi appassiona moltissimo e spero di poterlo fare al mio meglio. Con i pazienti cerco sempre di essere gentile ed educata, invece sul luogo di lavoro con i colleghi mi piace discrezione e rispetto reciproco tra ogni figure sanitarie coinvolte. Vedere quei reparti in cui tra medici e infermieri si chiamano amore o tesoro mi dà letteralmente il voltastomaco.

In pronto soccorso, ma l'ho visto ovunque, ogni volta che arriva una squadra di soccorsisti l'infermiera triagista li accoglieva con ''Oddioooo ecco i miei amoriiiii'', e poi abbracci, baci. Vedo dottoresse chiamare infermieri con nomignoli tipo ''Chicco'', medici strutturati chiamare le giovani infermiere ''La mia bambina'' ''Il mio tesoro''. Ma solo a me queste cose fanno davvero ribrezzo? Tempo fa nel primo giorno in reparto le infermiere mi accolsero calorosamente, ma poi iniziarono subito con domande del tipo: ''Ma sei fidanzata?'' ''I tuoi genitori che fanno?'', tutte domande che mi mettono sempre in imbarazzo. Io vorrei sempre un luogo di lavoro serio in cui ho colleghi che rispetto, ma con i quali non ho nessuna intenzione di rivelare la mia vita privata. Che ne pensate?

Decatron
User expert
User expert
Messaggi: 697
Iscritto il: 08/10/2013, 4:00
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Cosa pensate della troppa confidenza tra colleghi?

Messaggio da leggere da Decatron »

WaterOnMars ha scritto:
24/03/2020, 12:56
Sono al terzo anno di infermieristica, è un lavoro che mi piace moltissimo e che mi appassiona moltissimo e spero di poterlo fare al mio meglio. Con i pazienti cerco sempre di essere gentile ed educata, invece sul luogo di lavoro con i colleghi mi piace discrezione e rispetto reciproco tra ogni figure sanitarie coinvolte. Vedere quei reparti in cui tra medici e infermieri si chiamano amore o tesoro mi dà letteralmente il voltastomaco.

In pronto soccorso, ma l'ho visto ovunque, ogni volta che arriva una squadra di soccorsisti l'infermiera triagista li accoglieva con ''Oddioooo ecco i miei amoriiiii'', e poi abbracci, baci. Vedo dottoresse chiamare infermieri con nomignoli tipo ''Chicco'', medici strutturati chiamare le giovani infermiere ''La mia bambina'' ''Il mio tesoro''. Ma solo a me queste cose fanno davvero ribrezzo? Tempo fa nel primo giorno in reparto le infermiere mi accolsero calorosamente, ma poi iniziarono subito con domande del tipo: ''Ma sei fidanzata?'' ''I tuoi genitori che fanno?'', tutte domande che mi mettono sempre in imbarazzo. Io vorrei sempre un luogo di lavoro serio in cui ho colleghi che rispetto, ma con i quali non ho nessuna intenzione di rivelare la mia vita privata. Che ne pensate?
Libero professionista e hai risolto.

Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1053
Iscritto il: 12/07/2009, 11:54
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Cosa pensate della troppa confidenza tra colleghi?

Messaggio da leggere da skyes »

Ciao,

Spetta a te stabilire le distanze che vuoi tenere con le persone. Se sei una persona riservata: metti dei paletti quando le persone ti fanno delle domande. Piano piano, chi lavora con te, capirà che non desideri dare confidenza.
Quando incontri qualche persona nuova, però non aspettarti che sappia come vuoi essere trattata.
Spetta a te farlo capire agli altri.

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5920
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Cosa pensate della troppa confidenza tra colleghi?

Messaggio da leggere da franco »

Troppi ciccioni e ciccone si nascondono a vicenda gli errori, prova a farci caso.
Tecniche grossolane, disordine, ordini poco chiari, prova a farci caso.
Poi ci sono due problemi, che potresti osservare, se fanno branco per delimitare il loro territorio o per incolpare gli altri in caso di errori ed è un falso buonismo dei peggiori.
A volte poi capita all'improvviso di vedere dei musi scuri, gente che improvvisamente cambiano idea su quei colleghi ciccini e scopri che davanti ad un un'errore sono stati lasciati soli e gli brucia che scoprire che erano solo prese in giro.
Quando si è al lavoro in ccnl definisce ruoli e responsabilità io preferisco rispettare i colleghi, poi si può diventare amici, ma tenendo presente la serietà della professione.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

xazz
New User
New User
Messaggi: 80
Iscritto il: 27/10/2017, 19:42

Re: Cosa pensate della troppa confidenza tra colleghi?

Messaggio da leggere da xazz »

Mi aggiungo tra quelli che non amano questo tipo di scene... Sarà questione di carattere...
Per il resto ha già detto tutto Franco, sempre attenzione perchè il lavoro può portare a situazioni in cui ti trovi in difficoltà per errori sia verso i medici che verso i colleghi che verso gli OSS e un rapporto distaccato aiuta a vedere le cose con maggiore lucidità e ad affrontare la situazione al meglio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti