Orario di lavoro

In questo spazio cerchiamo di aiutarci per reperire le leggi e a capirle.
Regole del forum
E' necessario ricordarsi che le discussioni devono essere considerate come informali e non consulenze specializzate.
Condividi la tua discussione preferita.
Bblue
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: sab gen 16, 2021 2:03 pm
Lavoro e cerco...: Buongiorno ho un contratto con una cooperativa.

Orario di lavoro

Messaggio da Bblue »

Buongiorno a tutti. Vorrei chiedere delle cose riguardo l'orario di servizio. Ho un contratto a tempo indeterminato di 38 ore settimanali ripartite su 5 giorni la settimana. In realtà il mio orario di 38 ore è Spalmato su 6 giorni lavorativi a settimana con una pausa obbligatoria di un'ora al giorno. Non ci sono accordi scritti in cui si dichiara che il mio orario di lavoro deve essere ripartito su 6 giorni a settimana. Inoltre la pausa obbligatoria di un'ora ogni giorno allunga il mio orario di servizio. Qual'è la normativa in merito?
Grazie infinite a tutti
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6206
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Orario di lavoro

Messaggio da franco »

Ciao Bblue
L'orario di lavoro è quello previsto sul CCNL e ha molto margine di manovra per lasciare spazio al datore di lavoro.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Bblue
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: sab gen 16, 2021 2:03 pm
Lavoro e cerco...: Buongiorno ho un contratto con una cooperativa.

Re: Orario di lavoro

Messaggio da Bblue »

Grazie mille Franco per la risposta. So che c'è sul contratto la specifica di poter cambiare anche i giorni lavorativi su domenica e festivi per esigenze di servizio mantenendo però i 5 giorni lavorativi a settimana. Ad ogni modo mi chiedo, è normale avere un triplice coordinamento senza nessun incarico scritto, ma soltanto un messaggio WhatsApp e la scelta di cambiare il mio orario di lavoro con una semplice comunicazione verbale? Nonostante decine di mail in cui chiedo chiarezza? Ed inoltre è normale superare regolarmente le 38 ore settimanali (ovviamente) e vedere in busta paga nulla di dichiarato e retribuito?
Grazie ancora
Bblue
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: sab gen 16, 2021 2:03 pm
Lavoro e cerco...: Buongiorno ho un contratto con una cooperativa.

Re: Orario di lavoro

Messaggio da Bblue »

Ho letto la discussione sul post Caposala ff...
Sono sempre più preoccupata, perché in uno dei tre reparti che mi sono stati verbalmente affidati, da qualche giorno hanno inserito un nuovo coordinatore, ovviamente non riconosciuto contrattualmente, né mediante incarico scritto, non ancora in possesso di master...peraltro mi sostituisce nelle attività di reparto ma non nelle attività di gestione, approvvigionamenti vari, manutenzione ecc...
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6206
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Orario di lavoro

Messaggio da franco »

Il primo punto di partenza è il CCNL, lavori in una coop o in un privato con CCNL aiop?
Il secondo è che il datore di lavoro ti assegna un lavoro e te lo può togliere, indipendentemente dal risultato è necessario fare del proprio meglio.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Bblue
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: sab gen 16, 2021 2:03 pm
Lavoro e cerco...: Buongiorno ho un contratto con una cooperativa.

Re: Orario di lavoro

Messaggio da Bblue »

Cooperativa. Non ho capito la risposta...
Bblue
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: sab gen 16, 2021 2:03 pm
Lavoro e cerco...: Buongiorno ho un contratto con una cooperativa.

Re: Orario di lavoro

Messaggio da Bblue »

Adesso ho capito, scusami. Certo mi ha tolto un reparto su tre, per accordi di gara serve un coordinatore dedicato. Il fatto è un altro. Mi ha tolto un reparto di cui non ho mai avuto ufficiale incarico, così come per il secondo reparto.
xazz
User
User
Messaggi: 158
Iscritto il: ven ott 27, 2017 7:42 pm

Re: Orario di lavoro

Messaggio da xazz »

Provo a ricapitolare, hai un contratto di 38 ore settimanali, il fatto che le spalmi in 5 gg è un accordo col datore di lavoro.. Da quello che ho capito hai funzione di caposala ma non riconosciuta (rsa o ospedale), dovrebbe essere prevista una maggiorazione in busta se il ruolo è riconosciuto, se non lo è, non sono naturalmente attribuite neppure le responsabilità derivanti dal ruolo .. Ovvio che se le cose le fai lo stesso senza avere il riconoscimento alla direzione va bene.. Naturalmente avrai i benefit di non lavorare il fine settimana e non fare le notti immagino.
Non è normale superare le ore senza che siano riconosciute, risultano da cedolino? Vengono cumulate ? Dovresti poi avere diritto a giorni/ore di recupero, oppure dovrebbero quando sono troppe pagartele in straordinario. Se non te le riconoscono in cedolino, perché le fai?
La pausa di un'ora è fuori timbratura? In quel caso come fai a dire che ti allunga l'orario di servizio?
Bblue
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: sab gen 16, 2021 2:03 pm
Lavoro e cerco...: Buongiorno ho un contratto con una cooperativa.

Re: Orario di lavoro

Messaggio da Bblue »

Eccomi
xazz ha scritto: mar gen 19, 2021 11:07 pm Provo a ricapitolare, hai un contratto di 38 ore settimanali, il fatto che le spalmi in 5 gg è un accordo col datore di lavoro..
Sul contratto c'è scritto 38 ore settimanali dal lunedì alla domenica ( perché ci potrebbe essere reperibilità) 5 giorni a settimana .
xazz ha scritto: mar gen 19, 2021 11:07 pm Da quello che ho capito hai funzione di caposala ma non riconosciuta (rsa o ospedale), dovrebbe essere prevista una maggiorazione in busta se il ruolo è riconosciuto, se non lo è, non sono naturalmente attribuite neppure le responsabilità derivanti dal ruolo ..
Il ruolo è riconosciuto, sul contratto c'è scritto coordinatore infermieristico D2, lavoro in ospedale come outsourcing, uno dei reparti che seguo è ufficializzato dal centro di costo e gara d'appalto, per gli altri due non è scritto da nessuna parte. La decisione di spalmare le 38 ore settimanali su 6 giorni anziché 5 come da contratto mi è stata comunicata verbalmente. Ho il foglio firma per le presenze.
xazz ha scritto: mar gen 19, 2021 11:07 pm Ovvio che se le cose le fai lo stesso senza avere il riconoscimento alla direzione va bene.. Naturalmente avrai i benefit di non lavorare il fine settimana e non fare le notti immagino.
Non è normale superare le ore senza che siano riconosciute, risultano da cedolino? Vengono cumulate ? Dovresti poi avere diritto a giorni/ore di recupero, oppure dovrebbero quando sono troppe pagartele in straordinario. Se non te le riconoscono in cedolino, perché le fai?
Non vengono cumulate, vengono registrate soltanto per il conteggio di gara, non sulla busta paga. Per fare un esempio ho fatto 182 ore, in busta paga ne risultano 160
Le faccio perché con 3 reparti sforo ogni giorno. Inoltre non c'è una reperibilità dal lunedì al venerdì (c'è soltanto il fine settimana) quindi devo necessariamente rispondere per qualunque problema (malattie e quant'altro).
xazz ha scritto: mar gen 19, 2021 11:07 pm La pausa di un'ora è fuori timbratura? In quel caso come fai a dire che ti allunga l'orario di servizio?
La pausa pranzo non è regolamentata da timbratura. Semplicemente se 38 ore settimanali attualmente sono spalmate su 6 giorni il mio orario è il seguente, da direttiva sempre verbale:
8:00/15:48 dal lunedì al venerdì
8:00/12:00 il sabato
In questo orario è considerata un'ora di pausa pranzo dal lunedì al venerdì, ovviamente non retribuita perché considerata pausa e risultano 38 ore invece di 43. E comunque magari riuscissi ad uscire tutti i giorni puntuale.
xazz
User
User
Messaggi: 158
Iscritto il: ven ott 27, 2017 7:42 pm

Re: Orario di lavoro

Messaggio da xazz »

Premesso che io non lavoro con il ccnl cooperative sociali, ritengo che la tua situazione sia un po' ingarbugliata, quindi se rileggendoti il ccnl di riferimento non riesci ad avere le idee più chiare puoi sentire i sindacati. A quanto mi risulta il livello d2 è quello dell'infermiere, ad esempio l'educatore coordinatore è d3.
Lo spalmare su 5 gg, se è scritto nel tuo contratto (in quello nazionale fa solo riferimento ad un giorno di riposo coincidente con la domenica) e a te serve avere i due giorni a casa puoi chiedere di far rispettare quanto previsto. Quello che non mi torna è il motivo per cui hai dovuto gestire tre reparti quando invece era previsto solo uno. Soprattutto per il fatto che macini ore per la gloria dato che non ti vengono riconosciute.
Per quanto riguarda la pausa pranzo se non ho capito male tu non fai timbrature di entrata/uscita sul lavoro ma solo foglio firme? (si fidano molto i vostri datori : Mr green :) se è così ovviamente l'ora che viene considerata pausa pranzo non verrà per forza conteggiata.

Io (data l'attuale carenza di infermieri) proverei a forzare la mano cercando condizioni più adeguate alle mie necessità.. Ad esempio se ho necessità di terminare il lavoro prima vado a concordare con la direzione di non fare la pausa pranzo e fare tutto filato, oppure di farla di mezz'ora. Punterei anche sul fatto che le ore (che comunque devi tenere conto che loro andrebbero in fiducia vista l'assenza di timbrature) in eccesso mi vengano pagate oppure mi venisse assegnato un solo reparto come da accordi iniziali..
Per reperibilità immagino intenda telefonica oppure in caso di assenza devi presentarti a sostituire? (in quest'ultimo caso va pagata)

Spero possa essere di aiuto per schiarirsi le idee e che magari ti rispondano altri più addentro al mondo cooperative.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite