Nuova procedura di emocoltura

Questo è un forum di discussione generale per gli studenti di infermieristica, master e specialistica.
Regole del forum
Questo è un forum di discussione generale per gli studenti di infermieristica, master e specialistica.
Condividi la tua discussione preferita.
Rispondi
Annaselva
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ago 31, 2021 11:24 am

Nuova procedura di emocoltura

Messaggio da Annaselva »

Buongiorno,
Sono una studentessa del terzo anno di Infermieristica. Ci è stata girata dall’Università la nuova procedura di esecuzione di un’emocoltura, ma non mi è del tutto chiara. Vorrei sapere se qualcuno gentilmente me la spiegasse meglio.
Vi ringrazio in anticipo.
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6206
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Nuova procedura di emocoltura

Messaggio da franco »

La procedura è l'emocoltura o è una procedura nuova?
Non ho capito 😁
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Annaselva
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ago 31, 2021 11:24 am

Re: Nuova procedura di emocoltura

Messaggio da Annaselva »

Dati i casi di contaminazione durante le emocolture, è stata modificata la procedura di esecuzione andando ad inserire l’utilizzo dei guanti sterili per quanto riguarda la detersione del sito di inserzione e poi “da procedura” si rimuovono, si esegue una detersione delle mani con frizione idroalcolica, poi si procede alla venipuntura indossando guanti monouso. È giusto oppure ho frainteso qualche passaggio e si rimane fino alla venipuntura compresa, con i guanti sterili?
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6206
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Nuova procedura di emocoltura

Messaggio da franco »

Ciao
Penso che ti riferisci ad una tecnica di questo tipo.


Nel video usano i guanti sterili per fare l'antisepsi della cute.
Poi la fase successiva vede che prende in mano i materiali per il prelievo che nella parte esterna non sono sterili.

La contaminazione dell'emocoltura evidenza di solito almeno 3 problemi.
Il primo fantascienza, ci si dovrebbe poter esercitare, perché ti muovi in piccoli spazi.
Il secondo è evidenziato anche nel video, le camicie non sono sterili e possono contaminare lago che andrà a forare il flacone dell'emocoltura. Quelle camicie sono conservate in magazzini con scatoloni aperti.
Il terzo punto è organizzativi, l'emocoltura si inserisce nei lavori quotidiani e hai poco tempo.

Poi nel video fanno i fenomeni, non toccare più la vena, ma se il pz ha bene mobili, piccole o invisibili perché profonde, solo il tatto ti consente di vedere la vena.

... Forse ho aumentato i dubbi.
Però puoi pensare ad una soluzione, è un bell'esercizio.😆
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Annaselva
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: mar ago 31, 2021 11:24 am

Re: Nuova procedura di emocoltura

Messaggio da Annaselva »

Si ha risposto perfettamente ai miei dubbi, la ringrazio☺️. Effettivamente non toccare più la vena in pazienti con vene profonde, mi sembra alquanto impossibile, specie se inserita la procedura in ambiente di routine in cui i tempi sono ristretti😅.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite