Lesioni da pressione un modello per comprenderne l'evoluzione

Non esiste un solo modo per eseguire una tecnica, esiste la tecnica giusta per il tuo assistito. Le foto sono utili per spiegarsi meglio, ma ricorda di chiedete l'autorizzazione del paziente e spiegate il caso per bene.
Rispondi
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6233
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Lesioni da pressione un modello per comprenderne l'evoluzione

Messaggio da franco »

Come infermieri per assistere al meglio il paziente ci serve sapere anche le sue malattie, non solo quella che ne ha determinato il ricovero.
Altrimenti come possiamo agire al meglio.
Sulle lesioni da pressione da decenni quello che sappiamo è quello che ci mostra la classica foto stadio I-IV. Che poi sono categorie.

Nel tempo alle forze di pressione e di taglio si è aggiunta l'ipotesi di danno vascolare, linfatico e presenza di metaboliti. Ben spiegato nell'articolo A new pressure ulcer conceptual framework https://onlinelibrary.wiley.com/doi/ful ... /jan.12405
Vorrei aggiungere un altro elemento che è sotto gli occhi di tutti, quindi ho scritto un articolone "Modello di evoluzione della LDP al sacro, una proposta" https://infermieriattivi.it/tecniche-e- ... posta.html

Cosa ne pensi?
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6233
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Lesioni da pressione un modello per comprenderne l'evoluzione

Messaggio da franco »

Dimenticavo, l'ho appena concluso e devo rivederlo come scorrimento e grammatica.
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti