Filosofia del Nursing: teorie

Questo è un forum di discussione generale per gli studenti di infermieristica, master e specialistica.
Regole del forum
Questo è un forum di discussione generale per gli studenti di infermieristica, master e specialistica.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
susanna
User Senior
User Senior
Messaggi: 2501
Iscritto il: sab lug 11, 2009 9:35 pm
Lavoro e cerco...: "THE FUTURE IS UNWRITTEN" Joe Strummer
Località: mantova

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da susanna »

Rettifico: mi sono informata.
La signora Cantarelli ha svolto l'attività di infermiera professionale per anni 2 (due).
"chi non sa fare, si rassegni ad insegnare" (O.Wilde)
"Resto allibito dalla fatica che certe persone fanno per rimanere gli stronzi che sono"

Joe Strummer
frankinf
User
User
Messaggi: 146
Iscritto il: dom lug 12, 2009 6:20 pm

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da frankinf »

Ho conosciuto Marisa Cantarelli 10 giorni fà durante un convegno. Cordiale, mi ha dato l'impressione di avere una buona conoscenza della realtà infermieristica, e delle realtà molto diversificate prresenti in italia.Concentra il suo lavoro sulla preparazione universitari e post universitaria (è furibonda per la questione MED 45).
Questo il suo curriculum formativo
Curriculum Professionale
Servizio quale Infermiera Professionale presso l’Ospedale “San Camillo“ di Roma, dall’Agosto 1950 al Novembre 1952 (dipendente dalla Scuola C.R.I. Edoardo e Virginia Agnelli inserita nell’ospedale)
Servizio quale Assistente Sanitaria presso il Preventorio Vigilato della C.R.I di Pozzuoli
Servizio quale Assistente Sanitaria presso il Consorzio Provinciale Antitubercolare di Milano dal 1954 al 1969. Prima come Assistente Sanitaria poi come Capo Gruppo.
Direttrice della Scuola per Infermieri Professionali dell’Ospedale “G.Fornaroli“ di Magenta dal 1969 al 1982
Funzionario Regionale, I^ qualifica Dirigenziale della Regione Lombardia, dal 1983 al 1993
Vice direttrice della Scuola Universitaria di Discipline Infermieristiche dell’Università degli Studi di Milano dal 1978 al 1999
Professore a contratto di “Ricerca Infermieristica” dell’Università degli Studi di Milano dal 1976 al 1999
Docente della Scuola di Direzione Aziendale (S.D.A.) dell’Università Commerciale “Luigi Bocconi“ di Milano
Docente della Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva dell’Istituto di Igiene dell’Università degli Studi di Milano
Responsabile del Centro di Formazione e di Ricerca Infermieristica “ABBICCI” sas, dal 1993 al 2001
Relatore in innumerevoli Congressi e Convegni, su tematiche infermieristiche, i cui atti non sono stati pubblicati
Avatar utente
susanna
User Senior
User Senior
Messaggi: 2501
Iscritto il: sab lug 11, 2009 9:35 pm
Lavoro e cerco...: "THE FUTURE IS UNWRITTEN" Joe Strummer
Località: mantova

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da susanna »

Appunto: ha fatto l'infermiera per due anni.
Poi, ha fatto altro per il resto della sua vita.
"Resto allibito dalla fatica che certe persone fanno per rimanere gli stronzi che sono"

Joe Strummer
Avatar utente
picard
User Senior
User Senior
Messaggi: 2587
Iscritto il: mar lug 14, 2009 5:39 pm

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da picard »

frankinf ha scritto:Ho conosciuto Marisa Cantarelli 10 giorni fà durante un convegno. Cordiale, mi ha dato l'impressione di avere una buona conoscenza della realtà infermieristica, e delle realtà molto diversificate prresenti in italia.Concentra il suo lavoro sulla preparazione universitari e post universitaria (è furibonda per la questione MED 45).
Questo il suo curriculum formativo
Curriculum Professionale
Servizio quale Infermiera Professionale presso l’Ospedale “San Camillo“ di Roma, dall’Agosto 1950 al Novembre 1952 (dipendente dalla Scuola C.R.I. Edoardo e Virginia Agnelli inserita nell’ospedale)
Servizio quale Assistente Sanitaria presso il Preventorio Vigilato della C.R.I di Pozzuoli
Servizio quale Assistente Sanitaria presso il Consorzio Provinciale Antitubercolare di Milano dal 1954 al 1969. Prima come Assistente Sanitaria poi come Capo Gruppo.
Direttrice della Scuola per Infermieri Professionali dell’Ospedale “G.Fornaroli“ di Magenta dal 1969 al 1982
Funzionario Regionale, I^ qualifica Dirigenziale della Regione Lombardia, dal 1983 al 1993
Vice direttrice della Scuola Universitaria di Discipline Infermieristiche dell’Università degli Studi di Milano dal 1978 al 1999
Professore a contratto di “Ricerca Infermieristica” dell’Università degli Studi di Milano dal 1976 al 1999
Docente della Scuola di Direzione Aziendale (S.D.A.) dell’Università Commerciale “Luigi Bocconi“ di Milano
Docente della Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva dell’Istituto di Igiene dell’Università degli Studi di Milano
Responsabile del Centro di Formazione e di Ricerca Infermieristica “ABBICCI” sas, dal 1993 al 2001
Relatore in innumerevoli Congressi e Convegni, su tematiche infermieristiche, i cui atti non sono stati pubblicati
Encomiabile curriculum sia per quanto riguarda i titoli di studio, sia per le cariche ricoperte....... molto poco infermieristico e molto assai scientifico-dirigenziale, ma è veramente una nostra collega????? No...... perchè a me viene il dubbio su quanto c'entri costei con gli infermieri e su come mai si sia dato tanto potere ad un infermiera, considerata l'epoca dei fatti e considerato anche, che ad oggi, l'ostracismo medico, non permette che un infermiere insegni il med/45 (previsto) nelle facoltà di medicina......... Ma... per caso Cantarelli era moglie, sorella, figlia, zia, nipote, cugina, insomma era un'affine/congiunta di qualche grosso barone dell'epoca????? Perchè a me pare di capire che insegnasse alla Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva...... sbaglio o trattasi di una specializzazione medica??? :? :roll: :roll: :roll:
Ultima modifica di picard il mar nov 03, 2009 10:56 pm, modificato 1 volta in totale.
ASSISTENTE CLINICO NON INFERMIERE
Dott. Picard......
Avatar utente
susanna
User Senior
User Senior
Messaggi: 2501
Iscritto il: sab lug 11, 2009 9:35 pm
Lavoro e cerco...: "THE FUTURE IS UNWRITTEN" Joe Strummer
Località: mantova

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da susanna »

E il Soroptimist, dove lo mettiamo?
Io vorrei sentire le teorie di filosofia del nursing dalle infermiere, che hanno fatto le infermiere e che stanno ancora facendo le infermiere.
"Resto allibito dalla fatica che certe persone fanno per rimanere gli stronzi che sono"

Joe Strummer
Avatar utente
Dearg-Due
User Senior
User Senior
Messaggi: 3012
Iscritto il: lun lug 27, 2009 4:56 pm
Lavoro e cerco...: Ho sbagliato lavoro.

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da Dearg-Due »

A me queste persone non sono mai piaciute.
Se ci fate caso, pochissimi "colleghi" che ricoprono certe cariche e/o possiedono curriculum così ampi hanno lavorato per molto tempo "sul campo".
Verosimilmente non gli piaceva, per cui hanno cercato il modo di svignarsela (come hanno fatto molte vecchie "caposala, la mia per es. aveva lavorato solo 1 anno, poi fece subito il corso di Caposala, ed era chiaramente una leccaculo dei medici).

Resto dell'idea che chi elabora teorie, modelli assistenziali e operativi debba venire dal "campo", e non pontificare col culo su una sedia.

E' facile dare buoni consigli sentendosi come Gesù nel Tempio ma far fare il lavoro sporco agli altri.
:mrgreen:
Non date retta a quello che scrivo
gab
New User
New User
Messaggi: 70
Iscritto il: mar lug 14, 2009 9:38 am

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da gab »

Veramente interessanti le slides di skyes!Complimenti :) ...io ho cominciato questa settimana filosofia e teoria del nursing...per ora ci ha fatto un'introduzione di tipo filosofico sul concetto di scienza infermieristica...poi però arriveremo penso anche alle diverse teorie infermieristiche...scusami skyes, ma non è che per caso insegni questa materia?Sarebbe da proporre a lezione il modello dei fumetti! :)
Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1055
Iscritto il: dom lug 12, 2009 11:54 am
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da skyes »

Grazie Gab,

:oops: :D :P

Se hai bisogno di altro materiale, basta solo chiedere. ;)
Avatar utente
skyes
User Senior
User Senior
Messaggi: 1055
Iscritto il: dom lug 12, 2009 11:54 am
Località: Treviso, operativa in Svizzera

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da skyes »

Up Immagine
nonAncoraInfermiera
New User
New User
Messaggi: 56
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:22 pm

Re: Filosofia del Nursing: teorie

Messaggio da nonAncoraInfermiera »

Almeno un'italiana che ha fatto qualcosa per la teoria, sia pure..."non fare pratica" :lol:

Oddei questa era pessima...lo studio mi sta consumando.....

Skyes!! Renzo Zanotti!! Non lo conoscete???
(nemmeno io ancora, in realtà :lol: )
Comunque il bravo Renzo si è formato tra Italia ed America se non sbaglio, poi è arrivato qui e....ta-daaan! Ci ha proposto un modello....quale? Boh! Però è quello che "gira" nell'ospedale dove andrò a fare tirocinio, quindi lo scoprirò quanto prima....
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti