quesito su aspettativa per incarico nell'amm pubblica

In questo spazio cerchiamo di aiutarci per reperire le leggi e a capirle.
Regole del forum
E' necessario ricordarsi che le discussioni devono essere considerate come informali e non consulenze specializzate.
Condividi la tua discussione preferita.
Rispondi
andrew80
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sab ago 29, 2009 11:09 pm

quesito su aspettativa per incarico nell'amm pubblica

Messaggio da andrew80 »

salve,
sono un infermiere di ruolo e vorrei sapere se esiste qualche norma o legge sulle aspettative per incarico presso il comune di residenza,
in qualità di consigliere o assessore ho diritto a riavvicinarmi presso qualche asl nelle vicinanze del mio comune?
non riesco a trovare niente sul ccnl, eppure in qualche modo c'è qualcuno che si riesce a trasferire utilizzando quest'arma.
grazie
Avatar utente
dario62
User
User
Messaggi: 302
Iscritto il: sab lug 11, 2009 10:14 pm
Località: italia
Contatta:

Re: quesito su aspettativa per incarico nell'amm pubblica

Messaggio da dario62 »

Carissimo Collega,
ti rispondo anche in qualita' di Dirigente Sindacale,;
- da CCNL qualsiasi Dipendente Pubblico, con contratto a tempo indeterminato, dopo aver superato i lperiodo di prova, nel caso in cui rivesta una carica politica: consigliere, assessore, etc.; ha diritto, al giorno di congedo straordinario retribuito, ogni qualvolta sia convocato, previa dimostrazione della convocazione.
Saluti cordiali DARIO.


RSA NURSING UP
Sono disponibile per tutti i colleghi, a consulenza gratuita,inerente la contrattazione collettiva nazionale.Per contatto:328/5474656
andrew80
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sab ago 29, 2009 11:09 pm

Re: quesito su aspettativa per incarico nell'amm pubblica

Messaggio da andrew80 »

caro Dario,
non sai se esiste qualche norma o legge che regolamenta il trasferimento per incarichi pubblici?
grazie
Andrew
Avatar utente
dario62
User
User
Messaggi: 302
Iscritto il: sab lug 11, 2009 10:14 pm
Località: italia
Contatta:

Re: quesito su aspettativa per incarico nell'amm pubblica

Messaggio da dario62 »

Carissmo Collega, rispondo al tuo quesito:
- in base al CCNL, tutti i dipendenti del P.I., con contratto a tempo indeterminato e dopo aver suparato il periodo di prova con giudizio positivo, puo' chiedere mobilita' volontaria dipartimentale, extradipartimentale, regionale, extraregionale ; oppure mobilita' compensativa ( scambio tra 2 colleghi, collocati in aziende diverse, appartenenti allo stesso profilo retributivo).
P.S. puoi leggere i miei post, in cui enuncio per esteso, il diritto alla mobilita' volontaria.
Saluti cordiali DARIO.

RSA NURSING UP
Sono disponibile per tutti i colleghi, a consulenza gratuita,inerente la contrattazione collettiva nazionale.Per contatto:328/5474656
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite