"Non voglio che i negri mi tocchino" Malato insulta infermie

Area di discussione delle notizie riguardanti la nostra professione
Regole del forum
Una curiosità, una notizia sulla nostra professione.
Condividi la tua discussione preferita.
Rispondi
Guazzo
User
User
Messaggi: 241
Iscritto il: gio lug 09, 2009 10:15 pm
Località: Genova

"Non voglio che i negri mi tocchino" Malato insulta infermie

Messaggio da Guazzo »

"Non voglio che i negri mi tocchino" Malato insulta infermiera di colore?

Succede all'ospedale padovano: un uomo ricoverato con gravi ustioni ha dato i numeri quando ha scoperto che a curarlo sarebbe stata un'infermiera congolese. "Tutti a casa, Bossi ha ragione", ha detto
Padova, 14 settembre 2009 - Un uomo di 56 anni ricoverato presso l’ospedale di Padova è andato in escandescenza quando ha notato che a prendersi cura di lui sarebbe stata una infermiera di colore. Il 56enne, operaio, è ricoverato al centro grandi ustioni: gli sono state diagnosticate, dopo essere stato travolto da una fiammata al lavoro, ferite su tutto il corpo. Le lesioni sono piuttosto gravi ma nonostante il dolore l’uomo, completamente fuori di senno, è riuscito ad alzarsi dal letto ed insultare la sua infermiera notturna: una congolese di 40 anni.
«Non voglio che i negri mi tocchino. Tutti a casa. Bossi ha ragione» queste le dichiarazioni dell’uomo riportate dal sito internet del quotidiano il Mattino di Padova. Il 56enne, definito dai suoi colleghi di lavoro come una brava persona e corretta, forse fuori di senno per terribili dolori delle ustioni, è stato riportato con una iniezione alla calma dal personale ospedaliero e poi dalla Polizia che è intervenuta ed ha fatto rapporto sulla vicenda. Sconvolta l’infermiera che è regolarmente assunta all’ospedale padovano dopo aver superato un regolare concorso.
Dottore in Infermieristica
Simone Gussoni
Avatar utente
susanna
User Senior
User Senior
Messaggi: 2501
Iscritto il: sab lug 11, 2009 9:35 pm
Lavoro e cerco...: "THE FUTURE IS UNWRITTEN" Joe Strummer
Località: mantova

Re: "Non voglio che i negri mi tocchino" Malato insulta infermie

Messaggio da susanna »

allucinante!
purtroppo, però, frequente, soprattutto quando i pazienti non sono giovanissimi o sufficientemente acculturati (il che significa, purtroppo, la maggior parte dei pazienti); i nostri colleghi di colore devono, oltre a quello che anche noi conosciamo, sopportare tutto questo.
ormai la decadenza è totale.

ps spero che i sedativi dati a questo paziente siano ad effetto-deposito
"Resto allibito dalla fatica che certe persone fanno per rimanere gli stronzi che sono"

Joe Strummer
Avatar utente
propofol
User
User
Messaggi: 214
Iscritto il: dom lug 12, 2009 8:18 pm
Località: Robecchetto con Induno...ma con la Brianza nel sangue...
Contatta:

Re: "Non voglio che i negri mi tocchino" Malato insulta infermie

Messaggio da propofol »

Come ho scritto su areacritica, la mamma degli imbecilli è sempre incinta...e spesso fa parti plurigemellari...citando una canzone degli articolo 31 (che adoro): "se ci accorgessimo che in Europa siamo noi quelli più neri"...questo è un insulto gratuito dettato solo da ignoranza e pregiudizi...
A volte mi vergogno di essere italiano...ci siamo già dimenticati quando eravamo noi ad essere immigrati e "diversi"...eppure non sono passati cosi tanti anni...vorrei porgere le mie scuse da italiano, prima ancora che da collega, all'infermiera congolese insultata...
Stefano, UO Unità Terapia Intensiva Coronarica
"i soldi non fanno l'uomo...ma un diamante è per sempre"
Avatar utente
nurse25
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: gio set 24, 2009 8:22 pm
Località: como

Re: "Non voglio che i negri mi tocchino" Malato insulta infermie

Messaggio da nurse25 »

una persona con un po' di sale in zucca non dovrebbe fare queste discriminazioni,soprattutto quando ha bisogno dell'aiuto di un altro individuo!
Occhio alla qualità dell'assistenza,non al colore della pelle. perchè certe persone non capiscono?
queste cose mi mettono una grande tristezza.
Avatar utente
andrea1983
User
User
Messaggi: 452
Iscritto il: dom ago 16, 2009 5:55 am
Località: Lugano - Ticino - Svizzera

Re: "Non voglio che i negri mi tocchino" Malato insulta infermie

Messaggio da andrea1983 »

solo due parole....
NO COMMENT....
conconrdo con propofol: la madre degli imbecilli è sempre in cinta....

Andrea
...non dimenticarsi mai di lavorare davanti a persone...che soffrono spesso...moto piu' di noi...siamo fortunati ricordiamocelo sempre...moltissimo...
Andrea - Ticino Svizzera
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite