Corso Integrato in rifacimento letti

Questo è un forum di discussione generale per gli studenti di infermieristica, master e specialistica.
Regole del forum
Questo è un forum di discussione generale per gli studenti di infermieristica, master e specialistica.
Condividi la tua discussione preferita.

Di chi e' la colpa?

Puoi scegliere tra 1

 
 
Guarda risultati

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3315
Iscritto il: lun lug 13, 2009 8:59 pm

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da xx46it »

Un certo rigetto l'ho avuto....quando ho visto un intero capitolo che ho letto per pura curiosità, ma l'implicazione legale e la sua portata l'avevo sottovalutata...comunque mi studio il mattone per un obiettivo che mi sta a cuore...solo per quello...quando mi chiederanno saprò rispondere come lo vogliono sentire... un giorno forse scriverò le mie teorie....ciao buone ferie.
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein
KevinSchwantz
New User
New User
Messaggi: 12
Iscritto il: gio lug 29, 2010 2:44 pm
Località: Massa

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da KevinSchwantz »

primo anno interamente dedicato a rifare letti ed assistenza di base al letto,scarrozzare pazienti in ambulatori vari e recuperare analisi in laboratorio,nonostante il parere negativo della scuola.
e guai se l'angolo delle coperte non era fatto come dicevano loro,se il lato chiuso della federe non era rivolto verso l'ingresso e se il copriletto non aveva bene in vista le scritte dell'azienda.
personalmente non mi sono rifiutato di svolgere certe mansioni perché a rimetterci sarebbe stato il paziente,che era l'unico che non c'entrava un tubo,ci sono però state varie discussioni durante le quali ho cercato di mantenere toni educati ribadendo però che all'obbligo militare avevo assolto l'anno prima.
"non c è cosa più grande sotto il cielo dell'educazione.la vera educazione accelera il progresso di centinaia di anni." Jigoro Kano Shihan
Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3315
Iscritto il: lun lug 13, 2009 8:59 pm

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da xx46it »

Procedendo nella lettura c'è anche il capitolo sulle padelle.....sfiziosissimo. Un trafiletto spiega in dettaglio le procedure per metterla...nelle nuove tecniche è previsto anche il deodorante ambientale al termine della procedura di assistenza all'evacuazione.....che si può delegare ovviamente all'oss, ma la responsabiltà è infermieristica...quando ho fatto il triennio, invece ricordo che era vietato l'uso di profumi di qualsiasi tipo, sia personali che ambientali...come cambia il nursing, devo dire che ci stiamo evolvendo.. :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Mi sono letta due capitoli inutili. Se ne trovo altri ve lo faccio sapere....
PS un bel capitolo è stato quello sull'assistenza alla dialisi peritoneale.... :P un'interessante autonomia e molta collaborazione con il pz..
scusate la telecronaca dei miei ripassi...ma li trovo divertentissimi... :P :P pensare che qualche anno fa me li sono studiati ....
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein
nursegirl
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: gio ago 05, 2010 7:36 pm

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da nursegirl »

Ciao a tutti, sono anch'io una studentessa di scienze infermieristiche e questo argomento mi è piaciuto subito tanto da iscrivermi :D
Sono al primo anno sto facendo il tirocinio, ho iniziato l'11 giugno. Impressionante le cose che ho potuto vedere in questi mesi..non solo il rifacimento dei letti ma la sterilità non rispettata dagli infermieri, il carico di lavoro enorme (fanno anche il lavoro degli oss non essendocene tanti). Da noi il primo anno sarebbe solo di osservazione ma abbiamo fatto anche altro: prelievi, inserito aghi cannula, somministrazione di terapia. Ho fatto come reparti ginecologia, medicina e adesso sono in chirurgia..sicuramente sono quelli piu tosti :)
Il prossimo anno mi dicono sarà piu difficile, sarà ora di andare a ricoverarmi in psichiatria allora :lol:
Ciao a tutti....
contessa
New User
New User
Messaggi: 13
Iscritto il: sab giu 26, 2010 4:29 pm
Località: sud africa-bari

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da contessa »

Caro collega, io in vita mia non ho mai visto un o.s.s....e lavoro da 20 anni,credimi non sò nemmeno che effetto faccia avere una figura professionale che ti possa coadiuvare.Ribellarmi mi ribello , ci mancherebbe,ma sappi che io rischio di non vedere la trediscema perchè la regione è in tilt.Cosa c'entra questo ? C'entra mio caro , perchè ormai la nostra professione è alla deriva,negli anni in cui diventai infermiera la nostra professione era come una pepita d'oro ,adesso ci sostituiscono con gli o.s.s. perchè costano meno .Ormai i tempi sono cambiati, abbiamo avuto un decennio per ribellarci ma ci hanno fregati per benino, i sindacati piazzando i loro amici e conoscenti dove volevano e i collegi piazzando presidenti e consiglieri negli uffici manageriali ...ed ora la legge farà pulizia di collegie e sindacati e statevi bene tutti.Di cosa si sono occupati sin d'ora ? Di dare dignità alla direzione infermieristica, mentre noi facevamo i letti pagavamo i collegi affinchè creassero figure dirigenziali nella classe infermieristica ,senza fare mai un accenno a quelli che facevano i letti nel frattempo.Eppure di dirigenti infermieristici in un ospedale ne trovi solo uno, di infermieri a centinaia o migliaia ...e nessuno si è mai chiesto -ma non è che ci stanno fregando ? -E' come se un pastore che ha 100 pecore bianche ed una nera faccia delle innovazioni per la pecora nera dimenticando le bianche,possibile che non sentivate la puzza di bruciato? Credo che la ribellione non vada fatta nei reparti, dove la coordinatrice riferisce al primario che sei una sovversiva e che poi questo riferisce alla direzione infermieristica che non vuoi fare i letti pertanto ti trasferiscono altrove...è una guerra persa,anzi il mio esempio serve ai colleghi a piegare la testa sul rifacimento dei letti e sulla spolveratina all'armadio della sala medici .La guerra si fà nei collegi professionali, visto che ci hanno tolto i sindacati ,io ho timore che la trasformazione del nostro collegio in ordine nasconda delle sorprese di tipo oppressivo...non sò, è un sentore che ho.Perciò alle prossime votazioni cerchiamo di andarci, di informarci su chi è l'aspirante presidente, scegliete un infermiere che lavora in un reparto ed non il solito topo con il titolo da infermiere che bivacca negli uffici amministrativi da anni che magari ha la laurea in scienze inferm.ed ostetriche e se ne frega altamente dei "popolani"...Ripeto sempre il solito concetto : ma com' è che i medici non hanno problemi simili ? Com ' è che nei forum dei medici non c'è un tread che ricerchi le colpe della loro sottovalutazione ? Sono le università o è l'ordine dei medici che ha un regolamento cos' ferreo che se un medico si permette di togliere una flebo rischia che il collega lo denunci all'ordine dei medici per arrecare danno all'immagine ?Hai mai visto un medico senza infermiere ? Eppure un infermiere senza un o.s.s esiste .Provate ad andare all'ipasvi e denunciate il collega che rifà il letto...sai le risate che si fanno il presidente e i suoi lecca.. : Chessygrin : ?
Avatar utente
susanna
User Senior
User Senior
Messaggi: 2501
Iscritto il: sab lug 11, 2009 9:35 pm
Lavoro e cerco...: "THE FUTURE IS UNWRITTEN" Joe Strummer
Località: mantova

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da susanna »

Ma esistono pure i brogli elettorali, o quantomeno elezioni strane.....
So di schede erroneamente bruciate 2 ore dopo il termine dei conteggi, ad esempio.
So di colleghi ("gente di corsia") eletti miracolosamente ma messi in condizioni costanti di isolamento e minoranza, tanto da determinarne le dimissioni entro qualche mese.
No, io insisto: bisognerebbe, tutti, sospendere l'iscrizione al collegio/albo/ordine ed ai sindacati (tutti)
Dal prossimo anno, ad oltranza, senza concessioni.
Fra due anni, se ne riparlerà.
"Resto allibito dalla fatica che certe persone fanno per rimanere gli stronzi che sono"

Joe Strummer
Franz
New User
New User
Messaggi: 11
Iscritto il: sab nov 06, 2010 4:39 pm

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da Franz »

Beh, è assurdo che si sprechino ore in università su spiegare come si rifare un letto...
Questo, è colpa dei SITRA, delle Caposala e sicuramente dei tutor...
A noi, al primo anno ci è stato impedito di fare i letti liberi, poi, se lo facevamo di nostra iniziativa, insomma...eravamo noi che lo facevamo...

Purtroppo, la visione dell'infermiere è ancora legata alla suora che accudiva il malato facendo da serva al medico e per risparmiare faceva di tutto e di più!
Che schifo però, mi laureo venerdi....io però in questa professione voglio crederci, bisogna trovare il nostro ambito e soprattutto essere autorevoli in primis con noi stessi!

infermiere si, cameriere ai piani no grazie (con tutto il rispetto a questi lavoratori!)

Purtroppo, nessuno osa dire no io i letti non li rifaccio.........e fino a che andiamo avanti cosi non lamentiamoci che i medici non considerano la professionalità degli infermieri (salvo che in tp intensiva e primo soccorso)!
chiara76
New User
New User
Messaggi: 54
Iscritto il: dom feb 14, 2010 9:58 pm

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da chiara76 »

Sono al 2 anno..
Prima parte di tirocinio (ostetricia) sprecata a guardare il corridoio,seguire medici ginecologi senza quasi manco sapere cos'è uno speculum (la teoria la oniziamo dopo quest'anno...tutto al rovescio!),rilevare soliti parametri va bè e sopratutto FARE E RIFARE LETTI VUOTI DELLE DIMESSE!!!
Pochissimissimi prelievi (non hanno tempo e voglia di insegnarci),terapia lasciamo stare il reparto è all'anarchia totale,zero spiegazione del carteggio presente in reparto,zero spiegazione materiale ecc (non si trova mai niente,spostano continuamente tutto),zero illustarzione dinamiche e abitudini reparto..
Qualche volta capiti in turno con una inferm simpatica che un pò ti stà dietro,se no arrangiati,trovati qualcosa di innoquo da fare (vedi letti) e non rompere.
Alzarsi alle 5 della mattina con la prospettiva di non imparare niente è abbastanza frustrante : Sad :

PS:naturalmente non so ancora inserire un agocannula,fare un prelievo decentemente,cateterismo lasciamo stare,mai fatto manco una peretta,ho ancora difficoltà a sistemare i deflussori in caso di intoppi,non so usare le pompe di infusione,non so fare niente di niente.
FUTURO INFERMIERE FANTOZZIANO
Raffa79
User
User
Messaggi: 118
Iscritto il: lun feb 15, 2010 4:19 pm

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da Raffa79 »

IDEM da me...
dico io....passi al primo tirocinio ma al secondo si esagera...e prima o poi verrà fuori che non sappiamo fare nulla.
Avessi 19 anni forse accetterie tutto con più tranquillità ma con gli "enta" è dura non mandarli tutti a caga...e!!!!
chiara76
New User
New User
Messaggi: 54
Iscritto il: dom feb 14, 2010 9:58 pm

Re: Corso Integrato in rifacimento letti

Messaggio da chiara76 »

Raffa79 ha scritto:IDEM da me...
dico io....passi al primo tirocinio ma al secondo si esagera...e prima o poi verrà fuori che non sappiamo fare nulla.
Avessi 19 anni forse accetterie tutto con più tranquillità ma con gli "enta" è dura non mandarli tutti a caga...e!!!!
Ecco appunto..
Anch'io sono "vecchiotta" (34 anni),e passi se la figura di m... la fa l'allieva-ragazzina di 20 anni freschi e rosei che fa pure tenerezza,ma noi rischiamo di essere patetici.
Oltretutto noto con un certo dispiacere che le referenti con noi adulte si irrigidiscono,si sentono come giudicate,tendono ad evitarci.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite