infermieristica e bioetica

Questo è un forum di discussione generale per gli studenti di infermieristica, master e specialistica.
Regole del forum
Questo è un forum di discussione generale per gli studenti di infermieristica, master e specialistica.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6209
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: infermieristica e bioetica

Messaggio da franco »

susanna ha scritto: Il trial era a doppio cieco e avevamo in trattamento una decina di pazienti.
Ciao forse non era stato chiaro,
il parere dell'infermiere del comitato di bioetica,
interviene nella fase di approvazione di un trial a livello di comitato,
potrebbe bloccare un trial segnalando cose serie tipo se il farmaco può dare arresto cardiaco,
e nessun infermiere ha mai fatto un blsd.

Quando il trial parte i dati sono risevati
è un prodotto sperimentale e può andare bene o andare storto.
Ma la bioetica non c'entra con il trial.

La bioetica
cara susanna centra con la vostra coscienza,
perchè se siete a conoscenza che un prodotto su un campione di 10 pz causa dei danni,
perchè non lo segnalate?

Come si fa?
Semplice basta fare uno studio osservazionale e pubblicarne i risultati.
Ci troviamo pieni di articoli in inglese sulle complicanze di tutto,
e voi sapete una cosa in anteprima e non pensate di fare delle osservazioni?

Vedi l'etica non è lamentarsi e basta ma ci dice anche quando è ora di cercare soluzioni utili.

PS
gli OFF TOPIC sono cancellati.
:ugeek:
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Avatar utente
susanna
User Senior
User Senior
Messaggi: 2501
Iscritto il: sab lug 11, 2009 9:35 pm
Lavoro e cerco...: "THE FUTURE IS UNWRITTEN" Joe Strummer
Località: mantova

Re: infermieristica e bioetica

Messaggio da susanna »

Noi segnalammo, eccome, caro Franco.
Ma, come è evidente, non potevamo segnalare che il tale prodotto non serviva a nulla e che le necrosi avanzavano senza tregua, semplicemente perchè.....il trial, a doppio cieco, non ci permetteve di sapere cosa stessimo usando!!
Il prodotto? Un altro prodotto simile? Un placebo? Antrace?
Le confezioni erano tutte uguali e nemmeno i medici di reparto sapevano cosa contenessero i tubetti (sennò che -doppio cieco- è?).
Gli infermieri chiesero di sospendere il trial almeno per i pazienti più compromessi, ma non ci fu verso: si doveva procedere per un mese.
Si procedette con un éscamotage: il trial non fu seguito alla lettera.....poco scientifico? Amen
Ma la mia etica mi dice, innanzitutto, di non fare del male (e non solo ai pazienti); ergo, mi comporto di conseguenza.
Sempre
"Resto allibito dalla fatica che certe persone fanno per rimanere gli stronzi che sono"

Joe Strummer
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6209
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: infermieristica e bioetica

Messaggio da franco »

susanna ha scritto:Noi segnalammo, eccome, caro Franco.
Ma, come è evidente, non potevamo segnalare che il tale prodotto non serviva a nulla e che le necrosi avanzavano senza tregua, semplicemente perchè.....il trial, a doppio cieco, non ci permetteve di sapere cosa stessimo usando!!
Il prodotto? Un altro prodotto simile? Un placebo? Antrace?
Le confezioni erano tutte uguali e nemmeno i medici di reparto sapevano cosa contenessero i tubetti (sennò che -doppio cieco- è?).
Gli infermieri chiesero di sospendere il trial almeno per i pazienti più compromessi, ma non ci fu verso: si doveva procedere per un mese.
Si procedette con un éscamotage: il trial non fu seguito alla lettera.....poco scientifico? Amen
Ma la mia etica mi dice, innanzitutto, di non fare del male (e non solo ai pazienti); ergo, mi comporto di conseguenza.
Sempre
Ciao
susanna l'argomento trial è interessantissimo,
per evitare off topic all'argomento di luca,
ne apriamo un altro ... tipo etica e trial clinici?
:D
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Avatar utente
andrea1983
User
User
Messaggi: 452
Iscritto il: dom ago 16, 2009 5:55 am
Località: Lugano - Ticino - Svizzera

Re: infermieristica e bioetica

Messaggio da andrea1983 »

Ogni tanto leggendo alcuni interventi mi sembra che la figura dell'infermiere sia vista solo come un operatore che fa manovalanza e basta. Se non siamo noi i primi a discuterne e a farci sentire chi puo' darci rispetto?

Per quanto riguarda Luca. Ho troato alcuni link:

http://www.libreriauniversitaria.it/eti ... 8874660629" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.interruzioni.com/sala.htm" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.unilibro.it/find_buy/Scheda/ ... etica_.htm" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.unilibro.it/find_buy/Scheda/ ... stica_.htm" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.istitutogiano.it/IG7%20-%20frame.htm" onclick="window.open(this.href);return false; QUESTO è UN CORSO DI PERFEZIONAMENTO

http://www.upra.org/archivio_pdf/ao52_pilotto.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;

spero di averti dato dei link utili, purtroppo non ho trovato dei siti veri e propri ma solo siti a libri pubblicati sull'argomento.

Andrea
...non dimenticarsi mai di lavorare davanti a persone...che soffrono spesso...moto piu' di noi...siamo fortunati ricordiamocelo sempre...moltissimo...
Andrea - Ticino Svizzera
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti