reperibilità

In questo spazio cerchiamo di aiutarci per reperire le leggi e a capirle.
Regole del forum
E' necessario ricordarsi che le discussioni devono essere considerate come informali e non consulenze specializzate.
Condividi la tua discussione preferita.
Rispondi
arcobalenotto
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: sab ago 22, 2009 10:14 pm

reperibilità

Messaggio da arcobalenotto »

Cari amici del forum, nel reparto in cui lavoro hanno inserito da poco le rperibilità notturne. Mia moglie fa lo stersso mestiere ed anche lei, fa di solito 3 anche 4 reperibilità al mese. Io sono più fortunato perchè di solito ne faccio una al mense, ma con la mia bambina ed altri impegli, diventa veramente difficoltoso gestre il tutto. E' possibile farmi esonerare, in qualche modo, dalle reperibilità visto che anche mia moglile le fa e ne fa 3-4 al mese?
Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3315
Iscritto il: lun lug 13, 2009 8:59 pm

Re: reperibilità

Messaggio da xx46it »

Per quello che so io le reperibilità non sono obbligatorie, ma se ci si rifiuta di farle forse potresti subire un cambio di reparto oppure essere delegato a fare un turno giornaliero tipo solo mattine e pomeriggi, metti in conto questa eventualità.
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein
Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3315
Iscritto il: lun lug 13, 2009 8:59 pm

Re: reperibilità

Messaggio da xx46it »

Tornando sull'argomento reperibilità sono all'oscuro per quel che riguarda le modalità. Mi chiedo se è legale essere reperibili la notte del giorno in cui si è già lavorato la mattina oppure il pomeriggio dello smonto notte (allucinante!). Non solo non sono passate le11 ore, ma si rientra in straordinario in condizioni fisiche davvero poco reattive, per non parlare della capacità di attenzione che risente delle ore lavorate. I pazienti lo sanno che hanno a che fare con infermieri stremati? In questo modo ho visto usare le reperibilità per ovviare anche a mancanze di personale. Qualcuno conosce la normativa che regola la reperibilità?
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein
manfre29
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: gio ott 08, 2009 7:34 pm

Re: reperibilità

Messaggio da manfre29 »

ciao,piacere paolo. per quanto riguarda il tuo problema potresti chiedere la legge 53, che è un'agevolazione di turno in base alle tue esigenze
Avatar utente
dario62
User
User
Messaggi: 302
Iscritto il: sab lug 11, 2009 10:14 pm
Località: italia
Contatta:

Re: reperibilità

Messaggio da dario62 »

Carissimo Collega, ti rispondo anche in veste di dirigente sindacale:
- tua moglie puo' chiedere l'esonero dal turno di P.D. se vostra figlia ha meno di 3 anni. e' contemplato da ccnl
In caso contrario, e' tenuta ad attenersi alle disposizioni aziendali, anche se si puo' tentare azione di negoziazione, attraverso un dirigente sindacale, una nuova ricollocazione lavorativa, dettato dallo stato di necessita' del lavoratore dipendente.
Saluti cordiali DARIO.

RSA NURSING UP
Sono disponibile per tutti i colleghi, a consulenza gratuita,inerente la contrattazione collettiva nazionale.Per contatto:328/5474656
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti