Stare in Europa

Area Off Topic si parla di tutto e come vi pare, no problem.
Regole del forum
Tutto ciò che ti piace e non riguarda la nostra professione.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3244
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Stare in Europa

Messaggio da leggere da xx46it » 01/07/2012, 20:27

Molta più gente se lo chiede, ovunque. Stare in Europa , con l'impegno che richiede, con la svalutazione dei nostri stipendi....con un euro con cui compri pochissimo.....e poi tutto questo...fa ridere ma....
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 10262.html
non è che si può uscire e salutare tutti ?....come diceva un dittatore tanti anni fa....l'Italia fa da sè....adesso si può pensare "perchè no?"
ecco come arrivano le dittature....scontento generale che evolve in disgrazia? Che ne pensa il forum?
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 5468
Iscritto il: 09/07/2009, 18:54
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 25 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Stare in Europa

Messaggio da leggere da franco » 02/07/2012, 4:00

Ciao
il mio problema non è stare in europa ma in Italia.

Nel 2006 ho aperto un attività la legge fiscale del 2005 prevedeva delle cose, nel 2006 è cambiata nel 2007 ho chiuso.
Nel 2012 monti ha aperto ad un regime dei minimi che consente ai neolaureati di fare delle tariffe bassissime, ma poi oggi leggevo che forse con le p.iva monomandatarie farà un casino pazzesco e le trasforma tutte in co.co.co

Il problema non è l'Europa, ma l'Italia che ad una costosissima burocrazia basata sulla confusione organizzata e consapevole fa mangiare tante persone e Monti in quanto a semplificazione non fa nulla anzi aggiunge altra confusione, che genera profitto dato che saranno necessari corsi aggiornamento di mesi per capirci qualcosa e poi ci prenderanno soldi a suon di multe per chi non è riuscito a capirci qualcosa e il tutto finirà con una sanatoria a suon di euro.

e io pago : Frown :
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2084
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Stare in Europa

Messaggio da leggere da azbzzz » 02/07/2012, 10:41

Dall euro non si esce!
Pena un immediato impoverimento generale e piu' poveri si e' piu' ci si impoverirebbe.
Se alla Germania l uscita Dell euro costerebbe 1500 miliardi di euro. Cifra sopportabile per il paese, all Italia costerebbe 3500 miliardi cifra non sostenibile che si riverserebbe solo su meta' dei cittadini.
Chi non ha nullA o ha tantissimo e' disinteressato all' euro.
L euro e' stata una condizione favorevolissima. Non avreI mai cambiato casa se non ci fosse stato l euro. Che doveva convivere con una irreprensibilita' gestionale amministrativa nordica.
Non puo' esistere che la regione Sicilia come campagna elettorale faccia una legge per stabilizzare 65000 precari.
La regione che ha 4 volte il numero di dipendenti della Lombardia.
Non puo' esistere che la regione Sicilia faccia un avviso di mobilita' per 5500 posti nelle professioni sanitarie.
Non puo' esistere che negli ospedali cardarelli e cervello pieni e ripieni di infermieri assunti come ammortizzatore sociale ci si lamenti della mancanza di infermieri e le regioni Sicilia e Campania non vogliano adeguarsi ai costi standard in sanita'.
Questi secolari comportamenti vanificano il bene portato dall euro che di per s'è e' asettico. Si va verso la Grecia non verso la germania perché' si vedono come lacciuoli e ingabbiamenti normali regole di vivere civile e di comportamento amministrativo. VIva l euro.

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3244
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Re: Stare in Europa

Messaggio da leggere da xx46it » 02/07/2012, 15:23

Se ti ricordi Paolo avevo spesso scritto in questo forum che le regioni meno virtuose andavano punite perchè i loro debiti li pagavamo tutti. Per regioni intendo i loro dirigenti, che andavano rimossi in massa e sostituiti con ispettori ministeriali.
Ricordo che precisai che andava rieducata anche la popolazione, abituata a non considerare mai i costi dell'abuso della cosa pubblica. Non si tratta di procedure difficili specie nel secondo caso.
in ultimo l'autonomia delle regioni, specie di quelle a statuto speciale andrebbe abrogata del tutto, non ci sono più i presupposti...
Stare in Italia è sempre stato difficile, per gli italiani s'intende...vita semplice è riservata agli immigrati che non lavorano...assegni di sostentamento e servizi gratuiti per loro ma non per l'operaio in cassa integrazione....non per l'esondato...non per la casalinga...la giustizia sociale in questo paese fa cag...re, anzi abbiamo un ministro che ribadisce che il lavoro non è un diritto.. : Blink : : Sad : .....vorrei correggere questa affermazione dicendo che l'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro , la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.......
Franco butta i documenti e sistemati in gommone e forse qualche chance ce l'hai.... : Sig :
Ricordo che le patate costavano mille lire al chilo....subito dopo l'euro sono salite a 1 euro al chilo....qui qualcosa non torna...
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

Avatar utente
susanna
User Senior
User Senior
Messaggi: 2532
Iscritto il: 11/07/2009, 21:35
Lavoro e cerco...: "THE FUTURE IS UNWRITTEN" Joe Strummer
Località: mantova

Re: Stare in Europa

Messaggio da leggere da susanna » 02/07/2012, 15:37

Vita facile per gli stranieri???
Gommone??

Ancora, Paola????

Ancora?????

Si, dovremmo uscire dall'Europa: non ne siamo ancora degni nè pronti.
il pensiero mittel europeo è lontano anni luce dalla casalinga di voghera
"Resto allibito dalla fatica che certe persone fanno per rimanere gli stronzi che sono"

Joe Strummer

Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3244
Iscritto il: 13/07/2009, 20:59

Re: Stare in Europa

Messaggio da leggere da xx46it » 02/07/2012, 16:04

Ciao Su ....basta nominarli i gommoni...volevo solo sapere se c'eri... : Thumbup :
All'Europa non interessa nulla di noi su questo siamo daccordo...l'Europa è degna? O meglio è un'identità pronta per esistere?
A mio avviso no. Almeno culturalmente.
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein

Avatar utente
susanna
User Senior
User Senior
Messaggi: 2532
Iscritto il: 11/07/2009, 21:35
Lavoro e cerco...: "THE FUTURE IS UNWRITTEN" Joe Strummer
Località: mantova

Re: Stare in Europa

Messaggio da leggere da susanna » 02/07/2012, 16:14

No, Paola, non ci sono.
Ma ciao lo stesso
"Resto allibito dalla fatica che certe persone fanno per rimanere gli stronzi che sono"

Joe Strummer

azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2084
Iscritto il: 14/08/2010, 21:11
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Stare in Europa

Messaggio da leggere da azbzzz » 02/07/2012, 19:14

xx46it ha scritto:Se ti ricordi Paolo avevo spesso scritto in questo forum che le regioni meno virtuose andavano punite perchè i loro debiti li pagavamo tutti. Per regioni intendo i loro dirigenti, che andavano rimossi in massa e sostituiti con ispettori ministeriali.
Ricordo che precisai che andava rieducata anche la popolazione, abituata a non considerare mai i costi dell'abuso della cosa pubblica. Non si tratta di procedure difficili specie nel secondo caso.
in ultimo l'autonomia delle regioni, specie di quelle a statuto speciale andrebbe abrogata del tutto, non ci sono più i presupposti...
Stare in Italia è sempre stato difficile, per gli italiani s'intende...vita semplice è riservata agli immigrati che non lavorano...assegni di sostentamento e servizi gratuiti per loro ma non per l'operaio in cassa integrazione....non per l'esondato...non per la casalinga...la giustizia sociale in questo paese fa cag...re, anzi abbiamo un ministro che ribadisce che il lavoro non è un diritto.. : Blink : : Sad : .....vorrei correggere questa affermazione dicendo che l'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro , la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.......
Franco butta i documenti e sistemati in gommone e forse qualche chance ce l'hai.... : Sig :
Ricordo che le patate costavano mille lire al chilo....subito dopo l'euro sono salite a 1 euro al chilo....qui qualcosa non torna...
Rieducazione???? Mi sa di qualcos' altro.
Perche' non vai a rieducare tutti gli 8000 abitanti di quella splendida cittadina calabrese dove il sindaco eletto con una campagna elettorale sulla legalita' si e' vista esplodere l' auto, forare la casa con colpi di lupara e altri amenici incidenti personali solo perche' aveva osato mandare le cartelle di equitalia a tutti coloro che non avevano pagato l' acqua negli ultimni 5 anni.....che erano TUTTI gli abitanti del paese?
Questa e'l' Italia.
Nel vìVeneto ci sono 196 dirigenti.
In Lombardia 208
In Emilia 192.
Quanti ce ne sono in Sicilia? 2200. Informati quanto guadagna un dirigente: stipendio base 130000euro anno. Perche' non vai a dire a Lombardo di lasciarne un po' a casa?

Noi siano tutti cosi'. Anche tu soffri della sindrome ninji: yes but no in my garden

Avatar utente
picard
User Senior
User Senior
Messaggi: 2598
Iscritto il: 14/07/2009, 17:39

Re: Stare in Europa

Messaggio da leggere da picard » 02/07/2012, 20:04

Tutto vero e tutti avete ragione, meno che mè, però:
Un popolo governato da una politica che vive di malaffare un giorno sì e l'altro anche non può che adeguarsi alle regole del gioco, visto che non fa nulla di diverso da quello che fa bossi (vomitevole), lusi, scajiola, ecc ecc ecc.... : Fuck You : : Andry : : WallBash :
ASSISTENTE CLINICO NON INFERMIERE
Dott. Picard......

Avatar utente
picard
User Senior
User Senior
Messaggi: 2598
Iscritto il: 14/07/2009, 17:39

Re: Stare in Europa

Messaggio da leggere da picard » 02/07/2012, 20:08

azbzzz ha scritto:Non puo' esistere che negli ospedali cardarelli e cervello pieni e ripieni di infermieri assunti come ammortizzatore sociale ci si lamenti della mancanza di infermieri
Non lavoro al Cardarelli ma conosco la realtà lavorativa degli infermieri che vi lavorano meglio di chiunque altro. NULLA di più errato di quanto affermi, Azbzzz... : Frown :
ASSISTENTE CLINICO NON INFERMIERE
Dott. Picard......

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti