Tesi:da che parte incominciare?Necessita consiglio!

Dedicato alle discussioni e approfondimenti delle tesi
Regole del forum
La preparazione della tesi, inizia con tanto entusiasmo, se vuoi condividere la tua esperienza o chiedere suggerimenti per altre idee, è un idea.
Condividi la tua discussione preferita.
Rispondi
clara81
User expert
User expert
Messaggi: 683
Iscritto il: ven ago 21, 2009 5:50 pm

Tesi:da che parte incominciare?Necessita consiglio!

Messaggio da clara81 »

Buonasera a tutti....ho veramente bisogno di sapere se alcuni idee (molto vaghe,per la verità,quindi perdonatemi se alcune vi sembrano sciocchezze) per il conteuto di una tesi possono essere applicabili (sempre se trovo qualcuno disposto a farmela fare,una tesi del genere).... :roll:
Nessuno degli infermieri che conosco mi ha saputo dare idee precise sull'applicabilità di tali idee,e non è sembrato molto convinto.
La condizione di fondo che vorrei ci fosse è di fare una tesi che sia un po' diversa dalle altre,anche se dovessi scegliere un ambito clinico.
Detto questo, le idee che mi interessano e mi sono venute in mente sono le seguenti 3:
-tematica vaghissima che non saprei da che parte prendere e come sviluppare:autonomia professionare (dal punto di vista di un eventuale sviluppo:come quando perchè);
-la necessità di estendere in alcune realtà territoriali (nel qual caso la mia la prendo come esempio perchè a mio opinabilissimo e modestissimo parere ma non solo,è considerata veramente scadente) le ambulanze infermierizzate con la necessità di estendere le possibilità di intervento degli infermieri. Mi interessa veramente molto come tematica,soprattutto nella mia realtà in cui la massima autonomia dell'infermiere è: prendere una vena,narcan,glucosata in caso di ipoglicemia...STOP! in una realtà tra l'altro ipoteticamente molto avanzata come la sanità Emiliano-Romagnola. Ma in una tesi si devono fare ipotesi verificabili,e nella mia ingenuità mi domando:perchè conviene utilizzare le infermierizzate? E conviene davvero? E apparte il risparmio economico,per quale motivo?
-la pratica infermieristica avanzata:ho trovato un meraviglioso libro datato 2009 che prenderò in biblioteca e di cui posterò ben volentieri alcune parti se non lo conoscete, scritto dalle appartenenti di non so quale organizzazione infermieristica, che parla della preparazione avanzata degli infermieri nel mondo,in realtà diversissime. Per formazione avanzata si intende nello specifico l'infermiere che dopo la triennale si specializza in un settore clinico come in Italia non si può fare. Ho così scoperto che rispettivamente: in Botswana,Corea del Sud,Isole Caiman,Thailandia e altri paesi,l'infermiere ha 5 anni di formazione (3+2) con la possibilità di prescrivere farmaci,esami diagnostici,e molto altro.... :o
Vorrei approfondire la questione....

Insomma scusate la vaghezza,se sono stata prolissa,etc,ma ho veramente bisogno di consigli!!! Sono idee applicabili? Come? E ha veramente senso trattare argomenti del genere in una Nazione in cui i medici sono a spasso e non ha senso una maggior autonomia infermieristica?

Grazie infinite a quanti vorranno aiutarmi. Elisa.
ecuba81
New User
New User
Messaggi: 31
Iscritto il: lun ott 19, 2009 12:17 pm

Re: Tesi:da che parte incominciare?Necessita consiglio!

Messaggio da ecuba81 »

PREMETTENDO CHE SONO UNA STUDENTE...CREDO CHE FORSE DEVI FOCALIZZARE UN ASPETTO X LA TESI ALTRIMENTI TI PERDI DI CASA(TRADOTTO:ESCI PAZZA!)TIPO NON POTRESTI FARE UNA TESI COMPILATIVA METTENDO IN CONFRONTO LA FORMAZIONE INFERMIERISTICA IN ITALIA CON UN'ALTRA IN EUROPA E SEMMAI SE VUOI RENDERLA PIù LUNGA AGGIUNGERE IL CONFRONTO CON UN'ALTRA REALTà CHE NON SIA EUROPEA?NON SO SE SONO RIUSCITA AD ESSERE CHIARA E MAGARI L'IDEA FA SCHIFO MA ANALIZZANDONE POCHE TI PUò PORTARE A PARLARNE DETTAGLIATAMENTE!TIPO IL TITOLO POTREBBE ESSERE la formazione infermieristica: confronto tra diverse realtà!!SECONDO ME LA TUA IDEA è IN , LE ALTRE BOH NN LO SO...NON MI CONVINCONO...PARLANDO SEMPRE DA STUDENTE,GLI INFERMIERI SICURAMENTE SAPRANNO INDICARTI MEGLIO!!!CIAOOOOOOOOOOOOO
Avatar utente
andrea1983
User
User
Messaggi: 452
Iscritto il: dom ago 16, 2009 5:55 am
Località: Lugano - Ticino - Svizzera

Re: Tesi:da che parte incominciare?Necessita consiglio!

Messaggio da andrea1983 »

In effetti non è una brutta idea come ti ha detto ecuba81.
OT epr ecuba. Non scirvere in stampatello altrimetni vuol dire che gridi in forum. Scrivi sempre in minuscolo. Mod scusate l'intrusione ;) fine OT
Potresti sviluppare il confronto tra la realtà amerciana, molto avanti e strutturata in modo diversissimo dal nostro, con il nostro e la realtà della gran bretagna o di un'altro apese europeo.

Andrea
...non dimenticarsi mai di lavorare davanti a persone...che soffrono spesso...moto piu' di noi...siamo fortunati ricordiamocelo sempre...moltissimo...
Andrea - Ticino Svizzera
ecuba81
New User
New User
Messaggi: 31
Iscritto il: lun ott 19, 2009 12:17 pm

Re: Tesi:da che parte incominciare?Necessita consiglio!

Messaggio da ecuba81 »

scusa...non volevo urlare....eheheh ciao andrea
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6209
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tesi:da che parte incominciare?Necessita consiglio!

Messaggio da franco »

Ciao clara81,
tu cosa vuoi fare?

Potresti leggere 100 tesi dallo stesso titolo,
e se hai un po di sensibilità,
accorgerti che ci sono 100 persone che vogliono raccontare qualcosa,
tutti con un modo personale.

Pensi di fare una buona tesi perchè trovi un argomento che nessuno conosce,
o perchè racconti un argomento noto meglio di tutti,
il giusto è nel mezzo.

Tu sei il capitano della tua tesi,
dacci la direzione e stupiscici.

Ciao
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Ciro.b
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: sab mar 22, 2014 7:56 pm

Re: Tesi:da che parte incominciare?Necessita consiglio!

Messaggio da Ciro.b »

Clara81 ciao! So che questo post è del 2009 e che quindi ho poche probabilità di risposta... ma ci provo! Sono uno studente al terzo anno e sto preparando la tesi sul parallelismo tra i diversi sistemi di formazione infermieristica in differenti Paesi, mi sarebbe molto utile il titolo del libro a cui accenni nel tuo post, spero in una tua risposta, grazie in anticipo ;)
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti