Via i crocifissi dalle scuole

Area di discussione delle notizie riguardanti la nostra professione
Regole del forum
Una curiosità, una notizia sulla nostra professione.
Condividi la tua discussione preferita.
Avatar utente
xx46it
User Senior
User Senior
Messaggi: 3315
Iscritto il: lun lug 13, 2009 8:59 pm

Re: Via i crocifissi dalle scuole

Messaggio da xx46it »

Il problema fino a qualche anno fa non si sarebbe posto.
Si pone ora che la società è cambiata, in effetti la religione è solo un fatto privato, come tante altre cose, come l'orientamento sessuale o quello politico. Non c'è nessun bisogno di ostentare o fare bandiera dei propri credo o dei propri modi di essere.
Messa così la questione potrebbe sembrare semplice. Ma la questione crocefisso ha dietro molte implicazioni, tra cui il fatto di rinunciare a generazioni di educazione cristiana, togliere quel simbolo significa mettere da parte la propria cultura per dare spazio a minoranze immigrate. Non tutti possono gradire. Quel simbolo religioso diventa quindi motivo di discordia. Penso che il Cristo non avrebbe mai voluto questo.
La mia opinione è che potrebbe essere giusto togliere i crocefissi dalle scuole quando anche nei paesi islamici la religione cristiana sarà accolta con rispetto. Nel momento in cui il mondo islamico comincertà a trattare con rispetto le donne, ad avere leggi civili e non applicare le leggi islamiche, allora i crocefissi li porteremo solo sulla catenina.
Certo perchè il rispetto dev'essere reciproco, ma finchè si lanceranno fatwa contro una firsh lady europea solo perchè ha parlato in difesa di una donna mussulmana condannata alla lapidazione, non credo che nessun dialogo sarà possibile.
In questo caso i crocefissi vanno seriamente incollati....con la massima priorità, a difesa dell'identità europea.
Mi dispiace ma il crocefisso è un simbolo....non solo religioso , ma di identità, metterlo in discussione significa portare conflitto sociale. Più dannoso toglierlo che lasciarlo.
"Ci sono due modi di vivere la vita, uno è come se niente fosse un miracolo, l'altro è come se tutto fosse un miracolo"
Albert Einstein
Avatar utente
susanna
User Senior
User Senior
Messaggi: 2501
Iscritto il: sab lug 11, 2009 9:35 pm
Lavoro e cerco...: "THE FUTURE IS UNWRITTEN" Joe Strummer
Località: mantova

Re: Via i crocifissi dalle scuole

Messaggio da susanna »

Non capisco perchè questa questione venga relazionata solo a chi è musulmano e, quindi, si ribalti sempre il ragionamento nei termini "se non lo fanno loro, non lo faccio neanch'io"...un po' puerile.
Ma, in ogni caso, il problema non è stato sollevato da un cittadino musulmano, bensì da una signora arianissima ed europea (finlandese, per l'esattezza).
Non ci sono solo i musulmani che possono non gradire (i quali, tra l'altro non si sono nemmeno pronunciati); ci sono gli ebrei, gli ortodossi, i taoisti, i scintoisti, gli indù e pure gli atei.
Io da sempre, trovo il crocefisso una presenza triste, cupa, prepotente e che con Cristo (e con quello che diceva) ha poco a che fare.
E sono italiana e battezzata
"Resto allibito dalla fatica che certe persone fanno per rimanere gli stronzi che sono"

Joe Strummer
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti