Siringhe Luer Lock e aghi 25 gauge

Non esiste un solo modo per eseguire una tecnica, esiste la tecnica giusta per il tuo assistito. Le foto sono utili per spiegarsi meglio, ma ricorda di chiedete l'autorizzazione del paziente e spiegate il caso per bene.
Rispondi
Guazzo
User
User
Messaggi: 241
Iscritto il: gio lug 09, 2009 10:15 pm
Località: Genova

Siringhe Luer Lock e aghi 25 gauge

Messaggio da Guazzo »

Avete mai avuto problemi utilizzando siringhe preriempite con raccordo Luer Lock montando su di esse aghi diversi da quelli contenuti nella confezione che non dispongano del raccordo Luer-Lock?
Dottore in Infermieristica
Simone Gussoni
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6209
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Siringhe Luer Lock e aghi 25 gauge

Messaggio da franco »

Ciao
io ho avuto dei problemi con raccordi luer lock fra set da flebo e rubinetti a 3 vie,
soprattutto quando erano di plastiche diverse.
Differenze al decimo di millimetro che fanno si che il raccordo non tenga.
Personalmente penso che sia la classica situazione in cui,
progetto con misure sulla carta,
spedito in cina o giappone dove viene stampato un prodotto e non verificato che corrisponda alle misure,
perchè hanno gia dei container in viaggio,
poi in reparto e non funziona,
ma prima che qualcuno ti ascolti li hai finiti,
peccato che non ci siano società di certificazione dei prodotti che usiamo tutti i giorni.

Ciao
:mrgreen:
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
Avatar utente
andrea1983
User
User
Messaggi: 452
Iscritto il: dom ago 16, 2009 5:55 am
Località: Lugano - Ticino - Svizzera

Re: Siringhe Luer Lock e aghi 25 gauge

Messaggio da andrea1983 »

nel nostro reparto è successo che la dittà che forniva siringhe luer lock per le infusioni in continuo ha cambiato, a loro dire, lo styling della pompa siringa, risultato --> le nostre pompe siringhe nn riconsocevano piu' la siringa, anche se era della stessa marca e modello e lotto, i tappi non raccordavano piu' facilmente, gli aghi facevamo fatica a raccordali, i deflussori dovevamo far forza per incastrarli --> risultato --> la nostra capo reparto a deciso di cambiare fornitore. Ora siamo tranquilli. Per fortuna queste cose in Svizzera vengono motlo sentite e ci ascoltano molto. in Itali, almeno dove lavoravo io non era propio cosi'.

Andrea
...non dimenticarsi mai di lavorare davanti a persone...che soffrono spesso...moto piu' di noi...siamo fortunati ricordiamocelo sempre...moltissimo...
Andrea - Ticino Svizzera
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite