Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Gli argomenti che come infermieri affrontiamo sono molto vari, questo è il forum da dove puoi iniziare a scrivere/parlare di tutto.
Regole del forum
La domanda è il punto di partenza per arrivare ad una o a tante risposte. Partecipa alla tua discussione preferita.
Decatron
User expert
User expert
Messaggi: 719
Iscritto il: mar ott 08, 2013 4:00 am
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da Decatron »

zaffo ha scritto:Però pic... a parte il KCl in bolo che, va beh, c'è scritto pure sulle fiale che è mortale se non diluito, il mediconzolo di turno potrebbe dirmi di stare zitto ricordandomi che di farmacologia ho fatto solo 40 ore e che quindi non so una cippa?


mmhhh occhio non confondere, come ho fatto io in passato.
I professorini di infermieristica uno dissero in classe "Se il medico fa la prescrizione voi dovete valutare se è applicabile prima di somministrarla!"
Detta così ti monti un pò la testa e dici "cazzo ma allora questo corso deve lasciarti qualcosa di figo".
Ma la realtà non è cosi l'ho scoperto tempo dopo.
La contestazione della prescrizione non avviene per la scelta del principio attivo, ma avviene se ad esempio medico prescrive Toradol e quel paziente ha riferito all'ingresso di essere allergico a quel determinato farmaco!
Stop qui finiscono le tue competenze infermieristiche.
Se il paziente accusa dolori gastro-intestinali e il medico per chissà quale assurdo motivo gli prescrive il KCL per i dolori intestinali, tu lo devi somministrare perchè hai davanti una prescrizione!
L'unica cosa che potresti fare è prendere i parametri vitali e se ha bradipnea, e grave ipotensione, puoi rifiutarti di somministrare il farmaco.
Ma il paziente è in perfetta salute tu glielo devi somministrare pure se secondo te il KCL non c'azzecca niente con i dolori intestinali!
Tu al massimo se hai il dubbio puoi dire "dottò come mai si da il KCL per quel tipo di problema", lui sfoggierà le sue conoscenze abbondanti, tu farai si con la testa anche se non avrai capito un cavolo, ma almeno avrai la coscienza pulita!
P.S. pure se non lo chiedi la responsabilità E' del Medico se succede qualcosa (ripeto a patto che tu hai somministrato valutando allergie , parametri ecc.).
azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2318
Iscritto il: sab ago 14, 2010 9:11 pm
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da azbzzz »

Per fare tutta la sempliciotteria così ben argomentata nei post di cui sopra serve una laurea o bastano buon senso e diligenza del buon padre di famiglia? L'infermiere è un servo. Se lo accettate bene altrimenti rimane servo lo stesso indipendentemente da tutti i tentativi di ridicole giustificazioni pseudoaccademichedidattiche.
azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2318
Iscritto il: sab ago 14, 2010 9:11 pm
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da azbzzz »

Non ce la fate insomma. Ahahaha Suvvia siate contenti dello stipendio. Vi è stato già accreditato?
Decatron
User expert
User expert
Messaggi: 719
Iscritto il: mar ott 08, 2013 4:00 am
Lavoro e cerco...: nonlodico

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da Decatron »

depamas ha scritto:
Decatron ha scritto:.... Se il paziente accusa dolori gastro-intestinali e il medico per chissà quale assurdo motivo gli prescrive il KCL per i dolori intestinali, tu lo devi somministrare perchè hai davanti una prescrizione!....
Beh, mi sembra anche giusto che sia così ! O secondo voi non lo è ?!?!

Ah no per me va bene. Si dice vai con lo zoppo e impari a zoppicare, e infatti sto notando tutti i svariati vantaggi dell'avere meno responsabilità professionali.. inizio a capire di cosa parlano i colleghi più anziani.
Alla fine mi PAGHERANNO semplicemente per somministrare farmaci senza dovermi scervellare per sceglierli, e non è affatto male! (sempre se farò questo lavoro) : Sailor :


"Ahahaha Suvvia siate contenti dello stipendio. Vi è stato già accreditato?"

Se tutto va bene tra un paio d'anni il mio primo stipendio, e quando avrò i cash in mano non avrò più nulla di cui lamentarmi : Chessygrin :
azbzzz
User Senior
User Senior
Messaggi: 2318
Iscritto il: sab ago 14, 2010 9:11 pm
Lavoro e cerco...: Guardatevi dall' infermiere che dice di non trovare lavoro!

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da azbzzz »

depamas ha scritto:
azbzzz ha scritto:Non ce la fate insomma. Ahahaha Suvvia siate contenti dello stipendio. Vi è stato già accreditato?
Egregio ex-collega P.Z.,

la rispetto innanzitutto per anzianità (lei è del '67 io ho un anno in meno), e poi perché da oltre 28 anni lei sta svolgendo quella professione (che ha equiparato all' essere/fare il "servo", dunque ammette un po' di masochismo da parte sua?) presso una delle città italiane più prestigiose per ciò che concerne la "materia medica". Quindi, perché lamentarsi così ? Per inciso: io ho da poco ricevuto la "liquidazione" di 15 anni di servizio visto che, al pari di altri, non faccio più come dice lei il "servo", e non perché avessi della professione infermieristica un'opinione così bassa come la sua (almeno quella che esprime pubblicamente), ma semplicemente, avendone la possibilità, ho deciso di cambiare e di fare altro. Però rimango in qualche modo nostalgicamente legato alla professione che ho svolto (credo in maniera egregia) per 15 anni della mia vita.

depamas
Vedo che non sai leggere le nuance. Non e' lamento ma aderenza a realta'. "Pillola rossa o pillola blu?" Se hai cambiato perche' scrivi in un forum di infermieri? : Sig :
greyhound
New User
New User
Messaggi: 19
Iscritto il: sab set 26, 2015 12:03 pm

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da greyhound »

rispondendo alla domanda
stipendio buono e posto sicuro (+fascino dell ambulanza)
purtroppo mi laureai 1 anno dopo la fine dell etá d oro per l-infermiere quando i consorsi pubblici erano ormai una raritá ed il contratto smetteva di venir rinnovato...

fortunatamente nel corso del mio piano di studi finii con lo scoprire che alla fine sto lavoro mi piaceva, ho quindi continuato a fare l infermiere pur non avendo trovato quello che mi aveva spinto inizialmente ad intraprendere la professione.
NurseGirl93
New User
New User
Messaggi: 18
Iscritto il: sab nov 07, 2015 8:41 am

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da NurseGirl93 »

Premetto che sono la quarta generazione di infermieri in famiglia, e questo forse mi avrà fatto respirare sin da piccolina l'ambito ospedaliero. Ho scelto questa professione perché mi ero prefissata di aiutare il prossimo nel dolore, nella sofferenza, e questa mi sembrava la scelta più adatta per questo fine.
Iniziando poi il percorso di laurea, ho potuto constatare la meravigliosa professionalità dell'area infermieristica, e questo mi ha fatto innamorare perdutamente del tutto.
Ora sono fermamente convinta e tanto innamorata di questo lavoro! : Chessygrin :
Comunque anche alla fine del liceo sono sempre stata convinta di questa scelta nell'ambito ospedaliero.
Avatar utente
franco
Super Mega User
Super Mega User
Messaggi: 6206
Iscritto il: gio lug 09, 2009 6:54 pm
Lavoro e cerco...: Assistenza infermieristica di qualità da oltre 30 anni, che dire :-)
Località: Bologna
Contatta:

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da franco »

Complimenti
Quarta generazione non male.
: Thumbup :
Benvenuto :-) ,incertezze, per fare i primi passi, visita....Come funziona il forum
Quando si regala un idea bisogna essere coscienti che quell'idea possa piacere o no. Quando si riceve un regalo, almeno un grazie :-)
NurseGirl93
New User
New User
Messaggi: 18
Iscritto il: sab nov 07, 2015 8:41 am

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da NurseGirl93 »

franco ha scritto:Complimenti
Quarta generazione non male.
: Thumbup :
Eheh : Chessygrin : Grazie!
Se non avessi proseguito si sarebbe spezzata la catena e oltretutto non avrei conosciuto il mio fidanzato che é laureando e mio suocero infermiere! xD
Avatar utente
zaffo
User
User
Messaggi: 367
Iscritto il: lun mar 17, 2014 6:31 pm

Re: Perché avete scelto di diventare/essere infermieri?

Messaggio da zaffo »

NurseGirl93 ha scritto:Ho scelto questa professione perché mi ero prefissata di aiutare il prossimo nel dolore, nella sofferenza, e questa mi sembrava la scelta più adatta per questo fine.
A che anno sei?
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti